Scopare ?!

Sensei 14

Ti Trovi in » Sesso

Scopare ?!

Scopare…?! Gentile Sensei, i tuoi commenti sono fantastici ed ho visto che hai aiutato molti ragazzi. Il mio problema non è tanto la seduzione vera e propria quanto lo scopare. Non sono molto bravo perché l’ultima volta una ragazza mi ha detto che è rimasta delusa perché da come mi comporto sembrava che fossi uno bravo a scopare invece ha detto che non le è piaciuto. Io sinceramente non so che fare perché ho visto come fanno su internet ho chiesto agli amici ma credo che sia perché non ho mai avuto una storia lunga e quindi non ho fatto pratica. Ti prego aiutami, grazie per la risposta”.

tratto da Vocabolario Treccani: scopare v. tr. [dal lat. tardo scopare

1. Spazzare con la scopa: scopare una stanza, la casa; anche assol.: non buttate niente in terra, ho scopato proprio ora.

2. ant. Colpire, percuotere con una frusta fatta con fusti di scopa, supplizio infamante usato nel Medioevo e nel Rinascimento; per estens., frustare, fustigare in genere: li altri discepoli furo intenti con le coregge …, e lo scoparo [in altra ediz. e iscoparolo] per tutta la contrada (Novellino); comandolle che più parola né romor facesse se esser non volesse scopata (Boccaccio).

3. volg. Avere un rapporto sessuale con qualcuno: non vuole scopare con il primo che capita (spesso con la particella pron. si: l’ha portata a casa sua e se l’è scopata); con uso assol., avere un rapporto sessuale: lei non conosce i ragazzi di oggi … pensano solo a ballare e scopare e prendere droga (Dacia Maraini).

Probabilmente a noi interessa il terzo punto della lista! Già il fatto di dire scopare piuttosto che fare sesso oppure fare l’amore è indice di una certa inesperienza. Come scopare non è semplicemente imparare una tecnica, un metodo unico che ti permetterà di darle piacere e farla godere.

Cosa serve per “scopare” bene?

Prima di tutto per fare del buon sesso serve cambiare la propria ottica. Se pensi solo a “scopare” il risultato non sarà di certo dei migliori. Ricorda che le donne amano il sesso come se non più di noi uomini, ed è per questa ragione che devi impegnarti a fondo per far provare loro il massimo piacere, ne hanno il sacrosanto diritto! I passi da seguire per migliorare possono essere riassunti in quanto segue:

  • Rilassarsi e prendere il tempo necessario. Partiamo dal presupposto che la sessualità maschile  e quella femminile hanno tempi diversi. Ad una donna per arrivare all’orgasmo, di media, ci vuole circa il triplo del tempo di un uomo. Per cui andare di corsa non serve a nulla, imparare l’arte dell’attesa porterà benefici alla tua capacità di scopare che neanche immagini. Innanzitutto più durano i prelimnari e maggiore sarà poi la tua capacità di durare di più (questo perchè ti rilasserai), e secondo la sua eccitazione aumenterà maggiormente dimunendo il tempo che lei ci mette a godere.
  • Conoscere la donna e cosa le piace a letto. Il corpo femminile è per molti un vero mistero, non si conoscono le zone erogene, o almeno solo quelle più banali, lo sapevi che l’incavo del ginocchio è ricco di terminazioni nervose e quindi molto sensibile  a baci e carezze? Dove il clitoride? E’ importante anche consocere le donne dal punto di vista sensoriale (non logico, che è impossibile), perchè alcune amano gli odori più di altra cosa (non l’ascella pezzata!), altre sentirsi dire paroline maliziose all’orecchio, altre impazziscono per le carezze. Gioca con i loro sensi, stimola tutto di lei e scopare sarà per la ragazza un’esperienza globale, non un pene in una vagina e basta!
  • Allenarsi per durare di più e imparare le tecniche. Come detto nel primo punto le tempistiche del sesso sono assai diverse. I preliminari e l’attesa aiutano a renderle più simili, ma non basta. Circa il 30% della popolazione maschile soffre di eiaculazione precoce, che come saprai non permette di scopare alla grande. Sul TpS e sull’ebook del sesso troverai una vera e proria scheda di allenamento e tanti consigli utili per aumentare le tue sessioni si sesso.

Diciamo che queste sono le linee guida, nell’ebook Sesso. I segreti per farla impazzire di piacere, le spiego in modo più particolareggiato ed esaustivo e devo dire che i risultati si vedono anche in poco tempo. I testimonial sono per TpS la migliore pubblicità!

Scopare o non scopare questo è il problema (Shakespeare)

La donna in generale “non” è che scopa, ma fa del buon sesso o se c’è un coinvolgimento maggiore fa l’amore, per le differenze in modo da capire anche come comportarsi farò un articolo a breve.

Come dicevo devi prima di tutto capire che il sesso è un qualcosa che si fa con calma, ha un suo valore, una sua poesia che non puoi trasformare in pura ginnastica.

Se fai tuoi i 3 punti in precedenza i risultati saranno incredibili, ma devi iniziare a focalizzarti non sullo “scopare” vero e proprio, ma sul vivere un’esperienza molto più ricca e complessa. Non è soltanto un fatto di penetrazione, per te che sei maschio è una parte centrale, ma per una donna è diverso. Lei per godere davvero ha bisogno di un coinvolgimento di tutti i sensi.

Cosa fare per iniziare a farla godere.

Quando stai per farlo non ti lanciare subito tra le sue cosce, prova a fare un esercizio. Abbiamo 5 sensi, giusto?

  • Vista.
  • Udito.
  • Tatto.
  • Gusto.
  • Olfatto.

Quello che devi fare è stuzzicare uno ad uno i suoi 5 sensi prima di farci sesso. Ad esempio puoi guardarla intensamente negli occhi, poi le dici qualche parola all’orecchio e le sfiori parti non erogene (per quelle parti erogene vedi l’ebook nella sezione dedicata), per il gusto sarà qualcosa di più complicato (un buon vino potrebbe fare al caso tuo), per l’olfatto potresti esserti messo un buon profumo. Anche conoscere le posizioni del sesso o il kamasutra è un buon aiuto per migliorare.

Già dopo questo piccolo espediente non ti dirà più “pensavo che sapevi scopare meglio”, le sensazioni che le farai provare saranno sicuramente più intense, certo è solo l’inizio, ma con pochi consigli la situazione migliorerà. Scopare dipende da moltissimi fattori “tecnici” che si possono imparare e migliorare solo con tantissima pratica. Ma ricorda che nulla uccide di più della tensione sessuale della mancanza di igene e della “pesantezza”, non parlo del dopo pranzo di Natale! Se qualcosa non va come vorresti non ti arrabbiare, non te la prendere o fare il musone, è un atteggiamento infantile che denota non solo inesperienza ma anche tanta insicurezza e frustrazione.

Impara anche a letto l’arte della leggerezza, rilassati e scherzaci su, una risata rende il sesso più libero e piacevole, non credere che si debba scopare per forza come fanno nei film porno, tutti presi ed incazzati con il mondo. Il sesso è piacere allo stato puro e una nota di ironia (non sempre mi raccomando) per sdrammatizzare qualcosa di imbarazzante la farà felice.

Ultimo consiglio è il dialogo, per quanto ti senta in imbarazzo a parlare mentre stai facendo sesso, a molte piace sentire il suono della voce del maschio, ma non solo. Anche avere qualche “dritta” sul momento è divertente ed aiuta a scopare meglio. Se poi sei con una partner fissa, allora anche fuori dal letto parlate di quello che volete, che vi piace ma anche di quello che non vi soddisfa, e ricorda che le sue non sono critiche, ma consigli affinchè insieme miglioriate la vostra vita sessuale.

Usate sempre il Preservativo! Come usare o mettere il Profilattico è importante per diminuire i rischi di gravidanza e malattie sessualmente trasmissibili.

Segui il Maestro della Seduzione su Google Plus

14 commenti »

  1. Davide 29 settembre 2014 - Rispondi

    Io e la ma ragazza viviamo ancora con i nostri genitori e, tra l’altro, non avendo nessuno dei due una macchina, non siamo ancora riusciti a trovare un posto per fare sesso! Penso proprio che la voglia sia presente in ambo due le parti, non è quello il problema, ma purtroppo abitando lontani e con le case (viviamo tutti e due in appartamenti) sempre abitate è veramente dura! Secondo te può essere utile mettersi d’accordo sul quando “svolgere l’atto”, darsi per così dire appuntamento (della serie: ci vediamo giorno x alle ore x a casa tua). Trovi che rovinerebbe il tutto? Penso però che sia l’unico modo, dato che io vorrei fare una cosa fatta bene…

    • Sensei 29 settembre 2014 - Rispondi

      Non sono un organizzatore di atti sessuali (come lo hai chiamato tu), io aiuto le persone a sedurre e migliorare. Mi sembra che nel tuo rapporto manchi il dialogo, perchè se tu si vogliono bene si parla anche dei problemi e si trova una soluzione insieme, se il vostro problema è il dove e il quando parlane con lei e vedi cosa ti dice. Non è che devi tirare ad indovinare cosa lei potrebbe volere ma semplicemente domandaglielo!

  2. Gian. 22 luglio 2013 - Rispondi

    Sensei esiste un modo per fare sesso con una ragazza vergine procurandole il minor male possibile?

    • Sensei 22 luglio 2013 - Rispondi

      Prima di tutto facendo molti prelminari, in modo che si ecciti e bagni il più possibile, per il resto usa sempre il preservativo (diminuire il rischio di malattie o gravidanza diminuisce anche la tensione) e fai con molta calma e lentezza. Magari una volta dentro resta fermo qualche attimo, per farla abituare. E parla con lei e chiedile come va, se sente dolore ecc.

  3. marco 29 dicembre 2012 - Rispondi

    Ciao Sensei, volevo sapere cosa ne pensi di quanto si dice:
    Le donne che voglion fare del sesso o avere un’ avventura non trovano molte difficoltà…
    Per gli uomini invece è assai complicato, infatti per moltissimi , diciamo per quasi tutti l’unico modo per fare del sesso senza amore e’ andare con una prostituta…
    Ed è per questo che se uno è single puo’ solo farsi dei bei sani rasponi (non vorrei esser volgare)

    • Sensei 30 dicembre 2012 - Rispondi

      Questo non è detto al 100%, perchè la maggior parte delle donne no cerca solo sesso ma deve avere qualcosa in più, del sentimento (non è detto che debba essere amore). quindi molte o non fanno sesso se non con il partner o lo fanno illudendosi che sia qualcosa. Gli uomini sono diversi, hanno il desiderio di fare sesso senza sentimenti. Come vedi i bisogni dei due sessi sono opposti, ma non del tutto. Se sei in grado di stimolare sensualemente una ragazza, senza farla sentire una facile, seducendola facendo leva sul contatto fisico e sulla passione puoi anche finirci a letto senza che ci sia sentimento. Se poi ti sei giocato bene le tue carte potreseti anche dare vita ad una storia di solo sesso, e ce ne sono moltissime.

  4. giulietta 26 ottobre 2012 - Rispondi

    Caro Sensei, prima di tutto volevo farti i complimenti perché sei un uomo (vero) estremamente interessante e che sa quello fa. Volevo chiederti un parere. Il mio uomo quando facciamo sesso non mi fa sentire una DEA, ma semplicemente un buco dove svuotare il suo piacere. Mi prende all’improvviso, senza dirmi una parola, e mi spoglia senza la minima delicatezza. Forse pensa che così sia eccitante ed a volte lo è, però in 6 mesi di relazione non sono mai venuta una volta. Cosa posso fare? ho provato a fargli capire che vorrei che facesse di più a livello di preliminari, ma non credo che abbia capito che non è ancora riuscito a farmi venire e quindi sottovaluta le mie lamentele. Cosa mi consigli di fare? Se glielo dico dopo tutto questo tempo rischio di compromettere il rapporto?

    • Sensei 27 ottobre 2012 - Rispondi

      Preferisci mantenere un rapporto ma senza essere appagata sessualmente, o rischiare un po’ per avere una vita a letto migliore che migliorerà tutta la vostra vita di coppia? E’ fondamentale parlarsi, senza esagerare o gli uomini fuggono, senza paure o imbarazzi. E’ un qualcosa che prima inizi a fare e meglio è per entrambi, specialmente nella sfera sessuale che diventa lo specchio di tutto il resto. Gli devi assolutamente parlare, ma non giri di parole, o “far capire”, noi uomini ragioniamo in modo diverso rispetto a voi donne che siete più diplomatiche. Parlagli chiaramente ma con tatto, non vuoi farlo piangere per 1 ora! Sul fatto di non essere mai venuta, magari, affronta il problema un’altra volta. Prima spiegagli cosa ti piace e vedi come va, se non ti dovesse comunque piacere digli del tuo “problema”.

  5. Sensei 17 luglio 2012 - Rispondi

    @jack: 1. non ho detto questo, rileggi quello che ho scritto.
    2. ti ripeto ti fai troppi problemi.
    3. appunto…ti fai troppi problemi, ma che hai 6 anni che la devi avvertire? Non credo proprio.
    4. leggi qui, ti farà bene.

  6. jack 16 luglio 2012 - Rispondi

    1 Nn capisco, quindi il cercare contatto fisico sarebbe un mio modo di cercare approvazione? Mi sembrava di trattarla come una bambinetta dove la spingevo per prenderla in giro quando rispondeva male!
    2 Se dei giorni la ignoro completamente mentre altri giorni ci provo può essere una tecnica?
    3 Oggi ci doveva essere un ritrovo con aperitivo insieme ad altre ma nn è venuta(avevamo programmato la cosa tipo 2 settimane fa) . In realtà il ritrovo sara’ domani.. Devo avvertire secondo te o me ne frego e vado solo con le altre per far vedere che lei nn mi interessa? In passato mi ha già tirato buca ai 2 ritrovi solo con me.

  7. Sensei 14 luglio 2012 - Rispondi

    @jack: è lei che comanda, e lo sa perfettamente. Ti crei troppi problemi sulle sue reazioni, fregatene e fai quello che vuoi tu. Rispondile a tono e non cercare mai e poi mai la sua approvazione. Non è detto che ci sia interesse, potrebbe provocarti solo per vedere come reagisci, per puro piacere di testare il suo potere su di te. Usa l’ironia per tenerle testa, per il contatto fisico fallo e basta anche se all’inizio sembrerà non farle piacere, se poi è così allora proprio non ha il minimo interesse per te, a quel punto resetta e leggi l’ebook.

  8. jack 14 luglio 2012 - Rispondi

    Conosco una ragazza riservata,tranquilla, ma permalosa che usa l’ironia ..poi gli piace ballare (…e purtroppo io nn so ballare..mi sento abb negato ma in fondo mi piacerebbe anche saperlo fare..). Delle volte si creano delle situazioni in cui appena faccio delle battute se la prende e risponde minacciandomi.anche se poi la guardo dopo che mi minaccia sorride..tipo mi dice “ti butto fuori dalla finestra”, “che stupido”o “ma stai zitto “con sarcasmo mi dice “che simpatico che sei”…o gli dico ..”se continui così ti taglio una ciocca di capelli”..visto che avevo una forbice a portata di mano e la minaccio ..lei risponde “nei tuoi sogni”..oppure…dico che “ehi guarda che devi abbassare la cresta”..lei dice “guarda che nn ce l’ho”…insomma risponde su tutto e mi provoca..se provo a spingerla per mandarla a quel paese la prima volta rideva..poi le volte dopo che provavo si spostava..perché sapeva che avrei reagito così…l’unico contatto che riesco a fare in cui nn si scosta mai è toccargli l’avambraccio per fermarla in un discorso e dire qlcs io o con una penna la punzecchio un attimo sulla pancia..quando ho provato a tirarla per il collo contro un foglio che avevo in mano scocciata mi fa “daiii” e sbuffando ha guardato lontano da me.
    1 hai qualche suggerimento per come aumentare il contatto fisico con una ragazza del genere o una strategia consigliabile?
    2 Se mi provoca in questo modo un minimo di interesse c’é anche se poi si scosta o è amicizia ?

  9. Sensei 13 luglio 2012 - Rispondi

    @speedy:
    1. dichiararsi o cose simili è sbagliato.
    2. ti fa sembrare uno zerbino che si accontenta di un saluto. Vacci, incontrala e seducila.
    3. va bene, ma senza darle spiegazioni.

  10. speedy 13 luglio 2012 - Rispondi

    Gentile sensei avrei 3 domande da farti.
    1 se una nn ci sta gli si può dire la verità cioè che con lei mi piacerebbe o andarci a letto o avere una storia ma che ci sono molte altre ragazze più belle con cui vale la pena perdere tempo? Oppure anche se dice no continuare a provarci e sedurla ?
    2 se so che sabato va allo stesso evento (redentore venezia) con amici…chiedere di trovarci per un saluto la stessa sera é da rischio amicizia o fa vedere interesse?
    3 chiederle se mi presenta le sue amiche visto che lei nn ci sta va bene ? É da menefreghisti.. Ma probabilmente fa chiudere ogni speranza con lei vero ?

Vuoi Commentare? »

Regole per Commentare:

1) I commenti devono essere educativi e costruttivi. Niente toni aggressivi ed offese
2) Niente linguaggio da sms
3) Utilizza un linguaggio chiaro e comprensibile;
4) Per scrivere devi essere maggiorenne
5) Non fare riferimento a persone minorenni
6) E´ vietata l'istigazione a compiere atti contrari alla legge
7) Non inserire dati personali come numeri di telefono, email, nome e cognome
8) Prima di fare delle domande assicurati di aver letto gli articoli attinenti

Leggi il regolamento completo qui

Hai dubbi? guarda L'ira del Sensei che ti spiega come commentare.