Le belle ragazze sono superiori, più intelligenti, sicure, simpatiche e maestre di seduzione.
Le belle ragazze capiscono al volo se uno ci sta provando o se vuole solo diventare loro amico.
Le belle ragazze hanno un cuore grande e spesso vengono fraintese dagli sfigati solo perchè questi si fanno dei film.
Le belle ragazze hanno poteri curativi ed emolienti.
Le belle ragazze sono in grado soffrire per amore più delle altre perchè vedono nello stronzo di turno un bravo bimbo.
Le belle ragazze prendono voti alti all’Università con i docenti maschi perchè studiano.
Le belle ragazze sono invidiate dalle normali mortali perchè sono belle, dolci e sensibili.
Le belle ragazze vorrebbero piacere per come sono dentro e non per il loro aspetto esteriore.
Le belle ragazze si fanno fare dei favori perchè li chiedono con gentilezza ed educazione.
Le belle ragazze ti conquistano con la simpatia e la dolcezza, non con l’aspetto fisico.
Le belle ragazze possono scaldare l’acqua per la pasta semplicemente con lo sguardo.
Le belle ragazze hanno i super poteri.

Dopo questa serie di incredibili qualità innate che queste benedette gnocche hanno, possiamo renderci conto che non fanno per noi comuni mortali. Anzi, non fanno per te! Io sono il Sensei! Con te una bella ragazza non ci viene perchè sei effettivamente un mega sfigato beta, vediamo tutti i tuoi difetti:

[badlist]

  • Sei brutto.
  • Sei povero.
  • Sei basso/grasso/calvo/magro/storto o una serie di varie combinazioni di questi difetti.
  • Non s ei abbastanza simpatico.
  • Ce l’hai piccolo.
  • Sei poco intelligente.
  • Non sei figo.
  • Sei vestito come un pupazzo della Standa.
  • Non ci sai fare con le donne.
  • Sei lo zero assoluto della seduzione.
  • Non sai scrivere ne leggere.
  • Non sei abbastanza sensibile e profondo.
  • Sei pure un po’ cretino.
  • Non hai i super poteri.

[/badlist]

Dopo questa duplice di lista è chiaro anche ad uno sfigato come te che le belle ragazze non sono alla tua portata. E neanche leggere tutti i siti di seduzione al mondo aumenterà di un minimo le tue chance di conquistarne una.

Un trucco per conquistare le belle ragazze.

Anche se sei un povero inetto ti posso offrire un magico e incredibile trucco degno di Gandalf il grigio, direttamente dalla Terra di Mezzo dove gli hobbit fanno politica!

Le belle ragazze


  😈 SONO DELLE CAXXO DI PERSONE COME TE E ME! 😈

baliCi arrivi ora con la tua testa bollita da anni di televisione e programmi da decerebrati in cui ti hanno fatto credere che la bellezza fisica sia sto grande valore, non è così. La bellezza è solo una parte esteriore di te, non dice ne chi sei ne cosa hai fatto nella vita. Non dice se sei una persona sicura o insicura, non racconta la tua vita ne tantomeno i tuoi sogni o aspettative.

La bellezza non può e non deve essere il parametro di giudizio delle persone. Posso garantirtelo, quando vivevo a Bali ho conosciuto moltissime modelle (quelle di alto livello non le letterine insulse italiane) e il 99% erano non solo stupide, ma vuote come una lattina di birra ad un Rave di tedeschi!

Come ci parlavo qualche minuto, ormai abituato a tutta quella bellezza fisica, mi annoiavo e mi veniva voglia di impiccarmi con l’asciugamano. Non dico che ti debbano piacere le cozze che se sono belle allora sono anche sceme. Ma di imparare a conoscere le persone prima di giudicarle e scrivere frasi veramente stupide nei commenti come: mi piace tantissimo. Quando poi ci hai parlato di sfuggita al massimo una volta.

E’ più corretto dire: “Ci vorrei scopare, in primis, poi magari anche conoscerla per capire com’è come persona e non come “svuota zebedei!“. Porsi così è il modo migliore per essere rispettosi nei confronti delle belle ragazze perchè la realtà è che all’inizio le desideri, nulla di più, per il loro aspetto fisico. E’ rispettoso anche per te stesso perchè non puoi dare il tuo “cuore” ad un bel visino con due tette sode!

A questo punto ti sarà molto più semplice, ad esempio, chiederle di uscire perchè il tuo linguaggio del copro sarà incredibilemente sincero e coerente con quello che realmente desideri e in più non avrai paura della bellezza perchè ti devi rendere conto che in fondo non è poi sta gran cosa.

Unisciti alla discussione

45 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Un mio amico tempo fa andava dietro ad una ragazza molto carina…lui è molto insicuro perchè esteticamente non è il massimo ed finì per inzerbinarsi…lei per toglierselo dai piedi gli presentò una sua amica (una ragazza molto timida,non il massimo di bellezza anche perchè si trascurava parecchio)…la ragazza chiese al mio amico l’amicizia su FB ed almeno due o tre volte al giorno lo contattava per chiedergli consigli riguardanti il pc ( secondo me una scusa per avvicinarsi a lui )..,a lui non piaceva e se ne lamentava ( pensava troppo all’altra ) ed a volte aveva dei modi veramente sgarbati nel risponderle…sembrava quasi provarci gusto a trattare di merda una persona più debole di carattere di lui…io mi incazzai con il mio amico ed un giorno gli dissi “se era la sua amica che ti piace tanto col cazzo che la trattavi così”!Lui mi rispose ” ma a me non piace ,cosa ci posso fare “?…”cosa vuol dire”?gli risposi io..” quella ha gli stessi problemi tuoi di autostima,dovresti essere il primo a capirla come ci si sente ad essere trattati in malo modo “…”avresti dovuto cercare almeno di conoscerla come persona prima e farti un’idea”…il mio amico borbottò qualcosa sempre cercando di giustificare il suo comportamento…alla fine gli dissi “potevi farglielo capire in un altro modo che non ti piaceva,ti lamenti che non ti vogliono perchè sei brutto e secondo me te lo meriti anche, sei il primo che si comporta così alla fine”!..se la prese un pò e non tornammo più sopra l’argomento…ho visto le foto di questa ragazza,secondo me se avesse perso qualche chilo e si fosse curata un pò di più nel vestirsi e nel truccarsi sarebbe stata molto carina…per quanto riguarda il mio amico,lasciamo perdere…è da anni che si lamenta ma non ha mai fatto niente per migliorarsi…

  2. CiAo Sensei.

    Settimana scorsa ho conosciuto una ragazza straniera che dormiva in albergo; l ho invitata a casa mia e, gia la prima sera abbiamo fatto sesso alla grande. Nelle serate successive quando ci siamo visti, mi tiene la mano e si comporta da fidanzata, mi dice un sacco di frasi carine ma

    1 non ci baciamo mai (non vuole, si gira)
    2 a letto non vuole fare sesso (dice che ha bisogno di tempo)

    io a uscire come amichetto mi rompo le scatole (per usare termini educati) e soprattutto avere una FIGA nel letto e dormire e deplorevole. Io pensavo di non calcolarla piu minimamente e vedere lei cosa fa, anche perche mi sembra voglia uscire con me esclusivamente per dormire con me e poter aver qualcuno che la porta dove vuole e le da una mano nella faccenda di tutti i giorni.

    Aspetto un tuo consiglio. Grazie e saluti

    1. In questi casi sta a te scegliere in base alle tue sensazioni. Secondo me hai due possibilità:
      1. Ti sfrutta, quindi la mandi a farsi benedire.
      2. Ha bisogno di essere rassicurata, così la tratti bene ma non ci provi MAI per un paio di giorni e al terzo vedi che succede.
      Non vorrei sembrare cinico ma ad occhio, potrei sbagliarmi, sembra il caso 1.

      1. Sono passate due settimane da quando, ha trovato un appartamento e vive da sola.
        Come avevamo previsto ha cambiato totalmente atteggiamento…

        Settimana scorsa, e sparita praticamente tutta setttimana, il week end lo abbiamo trascorso insieme, naturalmente senza fare sesso.

        Questa ultima settimana, sparita tutta settimana, pero dice che questo week end si sarebbe recata fuori porta per andare a visitare alcuni amici.

        La mia esperienza mi dice di non cercarla minimamente…
        Sensei cosa mi consiglia?

        Nel nostro ultimo incontro lei stessa diceva di essere stata molto fortunata a conoscermi perche mi preoccupavo molto per lei e la aiutavo in ogni modo…io penso che non riusciro piu a scoparla…

        1. RESET totale assoluto e molto aggressivo! Ti ribadisco che reset significa anche crescita personale e, da quello che scrivi da molto tempo, mi sembra che su questo fronte tu abbia fatto poco. Più che altro ho l’impressione che tu non abbia realmente la voglia, o il coraggio, di metterti di fronte a uno specchio e affrontare i tuoi limiti, difetti e paure.

          1. Ciao Sensei, sei sempre molto oculato e attento nelle tue risposte, e seppur ti scrivano (o scriviamo) in tantissimi mi colpisci davvero ricordandoti di me.

            Mi sono gia messo di fronte alle mie paure, se ricordi qualche mese fa la ragazza con cui stavo mi lascio senza motivo, ho denotato che, in base alla mia educazione cerco una persona per costriure un rapporto come se avessi un timer, infatti per l educazione impartitami dai miei genitori, per i 40 anni (pure troppi) dovrei aver costituito una famiglia.

            Spero sempre che la prossima ragazza, sia quella giusta, io ci metto tutto il mio impegno ma non ne cavo mai niente di buono.

            Riguardo a questa situazione, non ho piu chiamato e quella ragazza (alquanto opportunista) non mi ha piu cercato.

            Saluti e grazie sensei e scusa se sono andato off topic.

          2. Credo, potrei come al solito dire cose non giuste, che la tua frenesia si noti. Noi non ce ne rendiamo conto ma oltre al linguaggio del corpo emaniamo energia, vibrazioni (o chiamale come vuoi) che se non sono in linea con l’latra persona o il contesto o la situazione ci rendono discordanti. Da qui l’idea che forse il tuo modo di fare, seppur da “bravo ragazzo” abbia qualcosa che le allontana. Ecco perchè dico che dovresti lavorare prima su questi aspetti e che poi le cose verranno da sole, credo che loro fuggano un po’ perchè non a loro agio un po’ perchè trovi pure tu delle belle stronze! 😉

  3. provo a riformulare:
    voglio continuare a conoscere e sedurre ma nel momento in cui inizio a frequentare una ragazza che mi prende particolarmente questa mi toglie la lucidita’ e la spregiudicatezza utili per provare a sedurre altre tipe. Devo quindi interrompere il rapporto sul nascere togliendomi per contro la possibilita’ di vivere il momento fino in fondo.
    Spero di essere stato un po’ piu’ chiaro….

    1. Se il tuo problema è la perdita di lucidità non puoi superarlo adesso, mentre sei invaghito di questa tipa. Si lavora su se stessi a piccoli passi, senza fretta e ora non è il momento giusto. Ricorda che la perdita di lucidità ha un significato nascosto che è necessario individuare per andare avanti nella vita, prova a capire qual’è realmente perchè io non posso darti una pozione magica, l’unico artefice del tuo destino sei tu.

  4. accetto le critiche, meglio pero’ se costruttive, un po’ come i due di picche….
    preciso: nella forma “dammi una dritta” voleva essere un modo un po’ confidenziale per chiedere un tuo parere o punto di vista se ti va di rispondere, non pretenderlo o ordinarlo come in pizzeria… nella sostanza: perché il commento che poi e’ una situazione di vita che si puo’ ripercuotere nella seduzione sarebbe da “decerebrato” ? come diceva qualcuno: i messaggi di testo sono ad Alto rischio di fraintendimento…

    1. Si fraintendono i messaggi di testo quando sono scritti con poca cura, in più è secondo me un commento da decerebrato perchè se lo leggi non ci sono informazioni di nessun genere, solo: è una strafiga, help! Ma secondo te come diavolo faccio a dirti qualcosa di utile su queste basi?! Proprio perchè rispetto chi scrive mi rifiuto di darti un parere preconfezionato solo per mia comodità. Preferisco perderci del tempo, ragionare e pensare per poi scrivere qualcosa che secondo può avere un senso. Questo, a mio modestissimo parere, è rispettoso.

  5. Ciao Maestro,
    scrivo qui che mi sembra piu’ attinente.
    Conosciuto questa stra stra straf…. Una di quelle che per un insieme di cose ti fa un po’ perdere la testa, puo’ capitare, ma non voglio perdere lucidita’.
    Voglio continuare a sedurne!
    Dammi qualche dritta dai e se proprio.. non mi cazziare 😉

    1. Ti cazzio si perchè hai scritto un commento da decerebrato! Dammi una dritta? Ma che sei in pizzeria che ordini una margherita e ti arriva? Se questa è davvero la tua forma mentis meglio se resti single.
      ps: come far incazzare il Sensei…

  6. mi ha anticipato lei, dopo che ti ho scritto mi chiama per chiedermi il n° di una mia amica che fa la parrucchiera,ha cominciato a raccontarmi un po’ di cose divertenti che le sono successe sul lavoro e mi ha chiesto di me. Andrà in settimana bianca e si è lasciata scappare spero in un clima sereno per la bambina(da cui ho capito che anche attualmente la sua relazione è
    traballante..)continuava a chiaccherare come se non ci vedessimo da mesi e dopo poco l’ho salutata garbatamente dicendole che avevo un sacco di cose da fare.. la contatto tra una settimana subito dopo che è tornata? non sembrerà che sto solo ad aspettare che ritorni passando per lo sfigato che aspetta solo lei?

    1. Troppe seghe mentali, quando senti il bisogno fatti sentire (anche durante la settimana), ma non più di una volta.

  7. Ciao Sensei,ti avevo scritto il 30 gennaio,ho rifiutato la prima data che mi ha proposto e avrei voluto prendere tempo per lasciarla un po nell’incertezza (almeno qualche ora..) ma me ne ha subito proposte altre tre con orari differenti tutte insieme e a quel punto ci siamo accordati..l’incontro è andato bene anzi molto bene sarebbe stato perfetto se ci fossimo baciati ma si è comportata quasi come se fossimo fidanzati..sguardi, contatto fisico (anche se devo ancora lavorare meglio sul passaggio dall’ amichevole al seduttivo..), siamo andati a fare colazione al bar vicino dove lavora e mi ha presentato al barista..insomma direi che come inizio può essere buono. E’ passata una settimana e vorrei dare un seguito alla cosa ma non so se farmi vivo tramite sms, aspettare che sia lei a fare la prima mossa o fare in modo di incontrala casualmente(porta la figlia a scuola vicino a dove lavoro).So che le sue “resistenze” sono dovute alla sua complicata situazione familiare (sposata con una figlia) e come ti dicevo in passato ho commesso con lei troppo spesso l’errore dell’orsetto del cuore e non voglio più che mi dia per scontato.. mi dai un consiglio? Grazie!

    1. Chiamala, diretto e semplice ed invitala per una cosa poco impegnativa (aperitivo, caffè). Non far passare troppo tempo.

  8. Sensei alla fine ho deciso di invitarla fuori… ed ha accettato! Ci vedremo domani pomeriggio e vedremo come andrà! Non ho capito bene dalla tua risposta se debba stare lontano per ora dai posti che frequentava con l’ex, ma non importa, se la prossima volta mi andrà di invitarla lì visto che è più comodo per tutti e due, lo farò e basta, senza troppe pippe mentali!

  9. Mi sto frequentando con una ragazza che è appena uscita da una storia di 6 anni (da un paio di mese da quello che ho capito) con uno più grande che vive nella sua stessa città. La sto seducendo e sembra gradire, ora io vorrei invitarla ad uscire, per te è un errore invitarla alla gelateria dove usciva spesso con il suo fidanzato (non è una città grande, i posti sono quelli, loro si vedevano spessissimo in quei posti abitando vicini)? Potrebbe essere restia ad accettare per via della storia che ha appena vissuto e farsi dei problemi?

  10. Ciao Sensei, conosco una bella donna sposata tra noi c è un ottimo feeling da un anno e mezzo.Il suo rapporto è spesso in crisi e più di una volta siamo andati vicini a baciarci ma ho commesso errori che non mi hanno permesso di andare oltre..il principale è stato quello di metterla un po troppo spesso “sul piedistallo”.Ultimamente ho cercato di invertire la rotta e sto cercando di recuperare il tempo perso visto che nonostante i miei errori passati ci sentiamo abbastanza spesso.Prossimamente ci dobbiamo sentire per prendere un caffè e vorrei mettere in atto un comportamento che da me non si aspetterebbe..potrebbe essere una buona idea rifiutare con la scusa degli impegni la prima data che mi proporrà?Vorrei che non mi desse sempre per scontato…

  11. Per ora non l’ho chiamata.
    Aspetterò di essermi dato una calmata, la chiamerò quando la penserò molto meno.

  12. Sensei, scusami per i ripetutti messaggio, non serve che li pubblichi tutti.
    Volevo solo chiederti, se puoi, di rispondere a breve perché devo prendere una decisione adesso in queste ore.
    Ti riassumo la situazione:
    – ci conosciamo da qualche anno.
    – siamo usciti già insieme in amicizia
    – non ho mai attuato le tue tattiche, ma ora lo voglio fare, è un po’ che non ci sentivamo. Già l’altro giorno ho tentato un certo contatto fisico e di gesticolare un po’ con le mani, invece di tenerle sempre in tasca. La guardavo dritta negli occhi. Distanza: 50 cm. Forse ha altri ragazzi molto più belli di me in testa, è probabile. Voglio devastarla di emozioni. HELP ME.
    Dopo averi parlato ero agitatissimo, quindi mi sono dato qualche giorno per stare sereno. Bene, ora lo sono. Devo andare all’attacco.

  13. La situazione è simile a quella descritta in un messaggio qui sotto di “my generation”
    Ho già una certa confidenza con questa ragazza. Già altre volte ci siamo presi un caffé insieme, ma io non ho fatto molto per conquistarla. Non so se lei si sia accorto che mi interessa…non lo so. So solo che non mi ha allontanato. Ti assicuro che non prova niente per me. Vorrei sbloccare la situazione, siamo in una faso troppo di cordialità e di discorsi “neutri” (lavoro e simili). Io faccio battute, l’altro giorno le ho anche dato una spintarella dopo una battuta e lei, tra l’infastidito e lo scherzoso, mi ha detto “EHI…”.

  14. Ciao Sensei,
    complimenti per il sito, pieno di consigli utili.
    Ho notato che non parli mai di facebook nei tuoi articoli. Lo ritieni uno strumento inutile per conoscere ragazze ? Non posso farti torto: ormai le belle ragazze hanno 4000 amici e contattarlui su facebook è divenuto impossibile.
    Devo chiedere ad una ragazza che mi piace di uscire. Ho il suo numero. La chiamo a bruciapelo ? E se non dovesse rispondermi ? O la contatto via sms subito prima di chiamarla ?
    Le possibilità che accetti sono quasi a zero, lei non mi ha lasciato mai nessun segnale di interesse, anche se parla molto volentieri con me, ma mi tocca poco, anche se io mi sforzo di fare un po’ di contatto fisico. Quando parliamo ci guardiamo molto negli occhi, ma non dò peso a questo.
    Ho notato che con me parla solo di questioni non personali. Per personali intendo cose sentimentali o cose di questo tipo. Mi parla sopratutto del lavoro e mi fa qualche domanda su ciò che faccio io, ma mai niente di più profondo. Non so se deo dare importanza a questo fatto.
    Ipotizziamo che la chiamo, le chiedo quasi a bruciapelo di “prendere un caffé insieme” o prima parliamo d’altro, cercando di metterla a suo agio ?
    Altra cosa: con me ha una attività su facebook pari a zero. Di questo fatto sinceramente me ne frego, non mi interessa stare lì a fare il morto di figa con i “mi piace” alle sue foto, mai fatto nulla di questo.
    Insomma: vorrei qualche consiglio sulla telefonata. Tu cosa diresti ? I tuoi consigli sono molto utili, anche se poi mi rendo conto che il più delle volte non posso programmare niente e devo improvvisare lì sul momento.
    Una ultima informazione: l’ultima volta che ci ho parlato è stata 6 giorni fa. Abbiamo parlato circa 20 minuti, ci siamo aggiornati sulle nostre rispettive vite (ma non su questioni sentimentali di cui non parliamo mai).

    1. Ma ci parli dal vivo di solito? Perchè un appuntamento anche solo per un caffè è sempre meglio chiederlo di persona che al telefono.

  15. Ho uno strano sentimento verso una ragazza: non so se sia gelosia fine a se stessa o se sia innamoramento.
    FAtto stao che voglio provarci. Ci conosciamo da 3 anni e siamo già usciti 3 anni fa un paio di volte, ma senza che io ci provassi.
    Nell’ultimo mese ci siamo un po’ riavvicinatio per “merito” mio che ho fatto in modo di riavvicinarla.
    Ora vorrei chiederle di uscire, con la scusa di festeggiare un mio successo lavorativo.
    Lo so che prima dovrei sedurla un po’ per chiederle di uscire ma attualmente non posso far altro che sentiarla per messaggio o per telefono.
    Come glielo chiedo ? La chiamo ^

  16. Sensei l’ho chiamata come mi hai detto…conversazione molto amichevole e divertente in alcuni punti, visto che era da una vita che non la sentivo (l’argomento era cosa abbiamo fatto negli ultimi anni..). Poi verso la fine mi ha rivelato cose anche abbastanza personali e ad un certo punto ed è diventata un po’ seria la cosa perchè siamo finiti nell’argomento dei problemi famigliari che ha avuto nell’ultimo periodo(abbastanza pesanti visto che suo padre è alcolizzato, ecc..) . Io li non sapevo bene cosa dire perchè non me lo aspettavo ma ho cercato di capirla. Comunque a parte quest’ultima parte ho cercato di tirarle su il morale e mi ha detto ancora a voce che se voglio possiamo trovarci di persona. Io ho fatto il vago ma gli ho detto che sicuramente ci vedremo prima di quando andrà via per un progetto di studio (fra qualche settimana).
    Di notte poi mi ha scritto che gli ha fatto tanto piacere la telefonata e mi ha augurato dolci sogni!
    Io mi sono accorto solo alla mattina che mi aveva scritto e allora poi gli ho scritto 1 o 2 messaggi ricambiando ma in maniera scherzosa. Poi mi ha invitato questo sabato che gestisce il chiosco di un evento musicale qua vicino ed è li tutta la serata. Per ora gli ho detto che ancora non so se andrò.

    Tre domande:
    1
    Mi sembra interessata visto che non è la prima volta che propone di incontrarci e che, a parte le ripetizione che gli avevo dato anni fa, non ci eravamo mai sentiti fuori da quel contesto prima.
    Cosa dici?

    2
    Messaggio poco in questi giorni tanto per farmi vivo e poi la invito per la prossima settimana? (tipo un caffè o un aperitivo dopo cena). Perché uscire questo sabato dove sarà costretta al chiosco e con altri amici non mi sembra il massimo per poterla incontrare e provare a sedurla.
    3
    Poi nelle conversazioni hai qualche consiglio? Io vedendo quello che mi riesce meglio… cerco di essere leggero e scherzoso senza fare quello che ci prova (ma magari sfiorando l’argomento) ma poi se mi chiede qualcosa in maniera seria rispondo seriamente (non voglio essere il burlone di turno..)
    Tu hai qualche consiglio per migliorare le conversazioni-flirt con le ragazze? (non so tipo qualche libro o film o altro?)
    4
    ti faccio un esempio …se lei ti dice” oggi non sono stata una buona studiosa perché ho lavorato ..mi sa che il mio libretto mi aspetta per una nottata romantica…” io ho risposto “ah ma che sentimentale che sei! tradisci quel libro con un bel televisore ogni tanto..se tieni il volume basso non se ne accorge!”
    ..tu cosa risponderesti per provarci ?

    grazie Sensei

    1. 1. Per saperlo devi sedurla con il rischio di un due di picche, ma è la vita.
      2. Meglio un caffè/aperitivo che al chiosco nel caos.
      3. Non do consigli sul cosa dire, non credo a frasi fatte da decerebrati.
      4. Ognuno risponde in base a chi è, al proprio stile e sentimenti, non esistono e mai esisteranno risposte standard per “provarci”.

  17. Sensei, vorrei chiederti un consiglio:
    Circa una settimana fa ho aggiunto su facebook una ragazza che non vedevo da anni e a cui ho fatto solo per qualche mese ripetizioni di matematica.
    Da quando l’ho aggiunta lei mi ha scritto ogni giorno di cose normali per cui rispondendogli e scherzando siamo entrati in argomento lezioni di ballo.
    Gli ho scritto che non so ballare però vorrei iniziare il corso base..e lei allora mi dice che ha perso il ballerino..io capisco che non ha più il ragazzo ma ignoro e gli chiedo se sa consigliarmi dei corsi. Così gli dico che andrò a informarmi su quello che mi ha consigliato e se nel caso sarebbe venuta a farsi schiacciare i piedi con me..
    lei mi risponde che verrebbe molto volentieri..ovviamente salvo che non arrivi il suo principe azzurro e fa una battuta su questo ma facendo capire che questo non accadrà di sicuro..e sempre lei mi dice che se voglio ci possiamo trovare prima di settembre (quando dovrebbero iniziare i corsi).
    Io gli dico ok, e mi faccio dare il suo numero. e non gli do il mio. Lei mi fa..”ti fai sentire tu?.”
    “Si, mi faccio sentire nei prossimi giorni.
    “Ok, a presto allora..”

    Stanotte stavo guardando le sue foto per vedere com’era visto che è da anni che non la vedo e per sbaglio ho cliccato “mi piace” su 2 foto insieme ad amiche e amici.
    Così lei mi scrive “ma che foto guardi? che se le guardi tutte non ti fai più sentire.”
    Gli dico la verità scherzandoci sopra e lei allora ride ma mi fa la domanda.. “cosa vuol dire che ti farai sentire nei prossimi giorni? ..cioè mai, tra mesi o tra 2-3 giorni?”
    Io scherzo sopra ma gli faccio capire vagamente che sarà nei prossimi giorni-settimana.
    Quello che volevo chiederti è:
    A me sembra chiaramente interessata, perlomeno a vederci. E pensavo di chiamarla al telefono tra 2-3 giorni per una cosa semplice vicino a casa, un aperitivo dopo cena, così per fare due chiacchiere e conoscerci.
    Cosa dici o mi consigli?
    grazie Sensei

  18. Ciao sensei, da sempre non sono mai stato sicuro del come presentarmi ad una ragazza nuova che sia conosciuta per caso oppure presentata da amici. Insomma tra uomini si fa il solito “Piacere, Luca” e si da la mano, con le donne come è più giusto fare?

  19. Ciao Sensei, ho appena finito di leggere il percorso. Il succo che vuoi tramandare è che il centro di tutto siamo noi, ciò che vogliamo… ma così non si finisce nel narcisismo? Un narcisista è un vero seduttore?

    1. Assolutamente NO! Un narcisista guarda a se stesso on modo superficiale, il Percorso deve essere fatto guardando negli occhi i propri demoni e paure per affrontarli. Un narcisista è uno che attira le persone, perchè di solito ha grande charme, ma attira per lo più chi è debole 8anche solo in quel momento della vita) perchè quelli forti non li riesce a piegare e distruggere.

  20. hahaah il riferimento al mio commento è casuale, vero? 😀

    Grazie sensei, mi hai dato la risposta migliore che mi potessi dare,potrà sembrare strano ma mi sono riletto e ho capito le oscenità di cui andavo convinto. Ora ho capito veramente che una ragazza, per quanto bella sia, è una maledetta persona, l’avrò letta venti volte questa cosa ma solo sbattendoci la faccia l’ho capita davvero.

    Ho scritto ad entrambe le ragazze che avevo conosciuto e hanno accettato di uscire con me.
    Poi,dopo qualche ora ho iniziato a pensare:
    – e se quella che mi interessa viene solo perché l’amica è interessata a me?
    – dato che quella che mi interessa si è lasciata da due settimane ed è ancora innamorata del suo ex potrebbe essere una difficoltà?
    -avrò sbagliato qualcosa in chat?
    – e se le elezioni sono truccate?
    – e se, e se, e se
    quando ho realizzato il livello di seghe mentali a cui ero arrivato ho riso tanto di me stesso.
    Credo che sia l’articolo che mi ha aiutato di più nella mia crescita, a chi legge questo commento voglio solo dire una cosa che ho finalmente capito:

    Andate dalla ragazza più strafiga che conoscete, di quelle da togliere il fiato e parlatele, di qualsiasi cosa ma fatelo. vi accorgerete che sono “delle ca**o di persone come me e te”, e chissene strafrega se ha il ragazzo, se non sorride ogni cosa che diciamo o se non fa due capriole sul posto appena ci vede.

    Ti ringrazio infinitamente sensei, grazie al tuo essere diretto mi hai aiutato tantissimo

    1. Prego! E’ bello legegre di persone che non hanno paura del mio “essere diretto”.

  21. Bello questo articolo.caro sensei,sei veramente,un prezioso alleato,in questo mondo affascinante della seduzione.