Immagino che molti, se non tutti, ti stia chiedendo o ti sia chiesto almeno una volta nella vita come conquistare una donna più grande di te: partiamo dall’inizio però.

Sedurre una ragazza più giovane è forse meno complicato, perché le donne amano un uomo sicuro ed esperto, e se tu hai 20 anni e lei 40 è chiaro che questo elemento non può essere messo sul piatto della seduzione.

Quindi capire che sedurre una più matura non può essere fatto nello stesso identico modo, basta solo qualche piccolo accorgimento.

Come conquistare una donna più grande di te: alcuni “trucchetti”

Non amo parlare di strategie o tecniche, anche perché ci credo poco, credo però che saper modulare la propria comunicazione e atteggiamento sia invece valido e utile in seduzione, almeno in determinati casi.

Quando si tratta di sedurre una donna più grande di te credo si debba far leva su altri aspetti:

  • La novità. Una più grande non è abituata a interagire con ragazzi giovani, almeno non molto per quanto riguarda flirtare o la seduzione.
  • Il differente approccio alle cose che hai rispetto ai suoi coetanei.
  • Il fascino di qualcosa di “proibito” o ancora non ben accetto in società.
  • La curiosità.

Cosa fanno capire questi aspetti? Che in fin dei conti devi sedurla come se ci provassi con una ragazza della tua età.

Come conquistare una donna più grande di te: cosa non fare

Sedurre una donna più matura è intrigante, ci si tuffa in un nuovo mondo che ancora non si è conosciuto e ci si aspetta anche qualcosa di più dal lato sessuale, ma non solo: anche una conversazione diversa, più profonda.

Uno dei rischi primari è che si va a mettere questa donna su un piedistallo a velocità supersonica, di diritto.

Magari neanche la conosci, fermo restando che nessuna merita un piedistallo! Se è una bella donna matura (MILF, Cougar o chiamala come ti pare, anche se non amo molto le categorie), non vuole sentirsi idolatrata.

A meno che non sia sposata con il classico marito che non le da più attenzioni.

Quindi, se è single falla stare bene, divertire e ridere. Flirta, fai contatto fisico e si te stesso, sempre e comunque e magari snobbala ogni tanto durante il flirt. Il caldo/freddo è un metodo che potrebbe funzionare se ovviamente usato con moltissima leggerezza.

Una bella donna non giovane avrà frotte di spasimanti viscidi, tu non esserlo.

Se invece ha un marito o un fidanzato che sai che non la trattano come merita allora puoi giocarti qualche piccola attenzione in tu.

Quindi, cosa non fare? Evita di metterla sul piedistallo e di fare il grande uomo. Essere Alfa significa anche accettare i propri limiti, farsi guidare e fare domande. A volte le donne hanno incontrato (se non tutte), beta che si atteggiavano ad alfa usando l’arroganza e la prepotenza.

Devi essere sincero, umile ma senza pesantezza perché più si va avanti nella vita e più si cerca leggerezza. Si va con quelli più giovani perché ci ricordano il passato spensierato che ormai è scomparso: quindi sfrutta quest’arma.

Non nascondere chi sei, il tuo entusiasmo e voglia di fare.

Come conquistare una donna più grande di te: sfacciato e sensuale

Tutto questo porta a due elementi che è tipici della gioventù:

  1. La sfrontatezza.
  2. La naturalezza.

Sono doti meravigliose che non tutte apprezzano, non danno certezze ma dovrebbero farti capire che se una donna cerca un ragazzo più giovane, oppure ne potrebbe essere interessata, è per la sua giovinezza, altrimenti si metterebbe con un coetaneo.

E poi flirta con lei, in modo molto intrigante e sfumato. Lasciale il dubbio ma falle capire che ti piace così tanto che la sbatteresti sulla prima panchina per scopare fino al giorno dopo!

3 Commenti

  1. Mi é piaciuto molto questo articolo, ma avrei una domanda. Da circa un paio di mesi esco con una donna poco piú grande di me (ne ha 40). Mi ha praticamente chiesto lei di uscire. Pur essendo una persona molto timida nel corso della nostra frequentazione ha lasciato trapelare un sincero interesse e apprezzamento nei miei confronti, con lei sono stato spontaneo e attento, l’ho corteggiata e questo l’ha apprezzato, ha apprezzato la mia gioia di vivere, la passione e tutto il resto, anche se non siamo riusciti ad uscire cosí spesso. Lei infatti é giustamente concentrata sulla sua vita, sulla sua quotidianità che le porta via del tempo. E qui sta il bandolo della matassa: quando non siamo insieme questa ragazza non ha entusiasmo, si fa la sua vita come se non fosse coinvolta, mi cerca si é no una volta ogni due giorni con messaggi telegrafici da “amico” e non esterna nulla. Quanto tornerà dalle vacanze le parlerò.
    Ecco, ovviamente chiederti un parere su una situazione che non puoi conoscere é assurdo, certo però è che a volte ci si trova a vivere delle situazioni tra l’assurdo e il contraddittorio, non trovi? È lei che mi ha cercato..

    • Un conto è pensare di sedurre, un altro è farlo davvero. Le donne hanno bisogno di molte emozioni, più di noi e forse tu fin’ora non gliele hai trasmesse. Oppure pensava che fossi il suo tipo e si è accorta che si sbagliava. Non vedo molte altre alternative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here