Tutti vogliono sapere come conquistare una ragazza bella e spesso si pensa che la differenza sia davvero grande rispetto alla seduzione che si applica con una “normale”.

Iniziamo con il dire che la bellezza è un valore oggettivo, ma essa stessa non lo è! Per capirci meglio prendiamo una tipa, per te potrebbe essere bella, per un altro carina e per un altro ancora assolutamente stupenda.

Come vedi non c’è una oggettività totale, a renderla bella poi, potrebbero essere differenti canoni di bellezza. Anche qui tu potresti trovare che sia bella una ragazza che ha un viso di un certo tipo. Altri, invece, potrebbero dare più importanza al corpo e così via.

Il problema non è tanto la tua percezione di bellezza, almeno non totalmente, il fatto è che LEI avrà una percezione di sé assolutamente non veritiera. Nell’ebook il Percorso della Seduzione c’è un’intera sezione sul linguaggio del corpo in cui parlo dell’immagine corporea.

Come conquistare una ragazza bella? Con la giusta seduzione.
Come conquistare una ragazza bella? Con la giusta seduzione.

Essa non è altro che la percezione che una persona ha di se stessa. Ad esempio se tu ti trovi bello, grasso, basso, alto o magro e questa tua idea coincide oggettivamente come sei allora hai un’immagine corporea sana.

La realtà, secondo molti studi scientifici, è ben diversa. Di rado ci si vede realmente per come si è e per le ragazze belle è quasi più difficile essere oggettive. Come ulteriore esempio di questo vorrei che  riflettessi sull’anoressia. Si tratta di una patologia psicologica (vedi anche gli articoli sulla Depressione e sul Narcisismo Patologico) in cui una persona si vede sempre grassa anche quando è scheletrica.

Il cervello, se ci sono stati determinati traumi o cause, purtroppo ci tira brutti scherzi che possono compromettere la nostra salute fisica e mentale.

Come conquistare una ragazza bella: come lei si vede

Ecco quindi come sia difficile che una ragazza bella possa essere consapevole della propria avvenenza. Ovviamente non si può dire che sia così per tutte, però in buona parte non sanno “quanto sono belle“. Sono insicure per una serie di ragioni, a volte complesse, diciamo che per generalizzare un po’ una ragazza avvenente ha spesso fatto leva sulla bellezza per farsi notare o andare avanti nella vita.

Non le è mai risultato difficile conquistare un uomo, però questo è dovuto da come appare all’esterno e non sa se è per come è dentro, per la sua intelligenza, dolcezza e simpatia. Lei fa leva sulla bellezza, diviene la sua unica arma e ancora di salvezza e se questa viene meno si sente persa!

Ragazze così tenderanno ad attirare l’attenzione per riempire le loro insicurezze e far crescere la spesso (ma non sempre) scarsa autostima causata proprio dalla bellezza per la quale vengono di sovente giudicate e valutate.

Come conquistare una ragazza bella, qualche consiglio

Abbiamo capito che una bella ragazza ha forse più debolezze di una “normale“, che la bellezza è un dono ma realmente può risultare anche un peso. Certo se una è di una bellezza impareggiabile ha gran parte dei problemi di noi comuni mortali risolti (es: lavoro, come modella ecc).

Quindi con questo articolo non voglio dire che essere brutti sia una gran figata. Dico solo che non si deve credere che chi è bello sia migliore!

Una volta chiarito tutto ciò possiamo iniziare a capire come conquistare una ragazza bella: seducendola.

Di solito la bellezza attira ma spaventa, quante volte hai visto una che trovavi fenomenale ma non sei andato a parlarci, oppure se la consoci non ti sei mai azzardato a sedurla, perché la ritenevi troppo per te?

Credo che questo sia il principale motivo per cui non si va a parlare con qualcuna, che sia bella o brutta. Parlo della paura di non essere abbastanza, di paura del rifiuto. Se tu sapessi che una ci sta sicuramente con te, non credo che ti creeresti tutti questi problemi.

come diventare un maschio alfaLa bellezza è una barriera per te, ma anche per il 99% dei maschi (l’1% sono divisi tra Maschi Alfa ed egocentrici patologici). Ci si prova di più con quelle “carine” ma non bellissime perché si ritengono più accessibili invece queste sono proprio le più pericolosi.

Ma tornando a come conquistare una ragazza bella già il fatto che ci parli come se stessi discutendo con la vicina del piano di sopra per una riunione condominiale , già avrai guadagnato punti ai suoi occhi.

Nella testa della bella ragazza esploderanno dubbi, domande e paure:

  • Lo avrà visto quanto sono bella?
  • Ma come non gli piaccio?
  • Non mi ha ancora fatto un complimento.
  • Non mi guarda le tette ma negli occhi.
  • Non è intimorito dalla mia bellezza.
  • Non è che sto facendo una figuraccia?
  • Forse ho detto delle stupidaggini?
  • Ma che è gay? O forse non gli piaccio?
  • Magari è fidanzato, sarà più bella di me?
  • Ma io sono davvero bella?

shakespeareSenza aver fatto nulla le hai già scatenato un conflitto interiore degno di un’opera di Shakespeare.

Il segreto sta nel sedurla semplicemente come fosse una persona normale, che poi lo è, l’unica accortezza è di essere meno “caldo“. Di giocare un po’, senza esagerare, con le sue insicurezze.

Evita complimenti sul suo aspetto fisico.

Invece fagliene su di lei come persona, ad esempio se si dimostra intelligente o simpatica, li apprezzerà davvero e si sentirà trattata come una persona e non come un paio di tette che camminano.

Evita di starle addosso, dico sempre che in seduzione è meglio “meno che più“, con una bella ragazza è meglio ancora meno! Si deve sentire libera perché spesso chi sta non ragazze così diviene geloso e possessivo.

16 Commenti

  1. Penso di aver capito meglio ragionando a freddo. Ho avuto a che fare con diverse ragazze con cui ho parlato molto ma che poi con le quali non sono riuscito a organizzare un’uscita, nonostante continuassimo a parlare tranquillamente (parlo di ragazze conosciute su internet) con tutte ho poi lasciato perdere perché mi rompevo di parlare solo in chat, fregandomene delle loro motivazioni. Questa volta ho trovato una ragazza perfetta per me, con cui ho moltissimo in comune ma comunque si comporta in questo modo… Ora mi chiedo, ma perché lo fanno? Forse è un test per vedere quanto sono interessato? Forse c’è qualcosa che le turba o sono poco interessate? Questa ultima cosa non penso possa sussistere dato che abbiamo moltissimo in comune. Tu cosa ne pensi di tutto ciò? Pensi sia inutile di parlarne apertamente su questa questione?

    • Tu parti già dall’idea che se parlano con te significa che sono interessate: ERRORE. Se parlano con te è perché sono annoiate, se interessi loro con te ci vogliono uscire.

  2. No più che altro sono confuso, fino ad ora c’è stata una bella intesa nel parlarci.. Perché devo spezzarla? Non penso di aver fatto errori tanto da dover fare un reset, anzi penso di non aver sbagliato niente. Penso possa fraintendere la cosa con una mancanza di personalità perché non gliel’ho chiesto di nuovo con convinzione magari, potrebbe pensare che me ne sono andato con la coda tra le gambe… Avrà pensato che alle 2 di notte non era normale rispondere… Ma poi già è successo che non rispondesse perché indaffarata e dopo un altro messaggio rispondesse con nuova voglia. Me lo dice che è incasinata

    • Ma ti leggi? Trasudi insicurezza, come devo fartelo capire? Parli di errori, di non aver sbagliato nulla, mica è un esame! Puoi pensare di essere perfetto e comunque non piacerle abbastanza. E poi dove avrei scritto che devi fare un reset?

      • Vorrei risponderti bene, ma ho paura di scocciarti troppo ahah… Se ti chiedo consiglio è perché mi trovo bloccato, però poi alla fine faccio sempre di testa mia… (chiunque mi dia consigli) Grazie lo stesso, buon fine settimana

        • Ciao sensei, ti volevo chiedere un parere riguardo alla stessa ragazza. Non so se ricordi comunque ci sentiamo quasi tutti i giorni, abbiamo trovato molte cose in comune, anche particolari… Mai avuto tanti punti in comune con una ragazza, c’è motla sintonia. Ah l’ho conosciuta su fb, perché avevo notato queste sue particolarità. Decidiamo di darci un appuntamento e lei propone di andare insieme a un museo sabato scorso, ma era tutto al completo allora le dico che prenoto per il sabato prossimo (in realtà non ce n’era bisogno e non avevo capito bene la cosa). Comunque le chiedo di vederci domenica a fare altro e accetta. Quando la ricontatto per aggiornarci sparisce, il giorno dopo si scusa e dice che era all’ospedale per il fratello. Per farla breve tento più volte di vederci ma capita sempre qualcosa che però motiva con prove concrete, per cui non penso dica bugie… Tre giorni fa parlavamo come al solito poi sparisce, la ricontatto il giorno dopo e mi dice che era incasinato di lavoro e poi non ha risposto più da allora… Non l’ho contattata di nuovo anche se qualche volta la vedo online. Come ricordi io avrei ”prenotato” per questo sabato al museo… Aspetto lei che si faccia sentire oppure glielo ricordo? In realtà comunque la prenotazione non era obbligatoria però ci eravamo messi d’accordo…

          • Anche lei deve fare un passo verso di te, stai creando un rapporto sbilanciato. Se una persona ti vuole davvero incontrare fa di tutto perché accada. Che sia lei a farsi sentire adesso, tu hai fatto pure troppo secondo me.

          • Ieri mi ha contattato e si è scusata per essere scomparsa, motivando che ha avuto molto da fare.. Poi mi ha postato una canzone di un artista di cui stavamo parlando.. Io le ho risposto solo riguardo la musica, ignorando il resto.. Abbiamo parlato un bel po al che le chiedo se il giorno dopo sarebbe stata libera siccome parlammo di andare al museo, lei risponde pensando fosse passato l’evento .. poi le dico che c’era anche il giorno dopo (se l’è scordato? Mah mi disse pure di prenotare, però la prenotazione non era obbligatoria) l’impressione mia è che quando parliamo di incontrarci succede sempre qualcosa oppure si prende del tempo per rispondere, infatti sto aspettando una sua risposta.. Ma ormai è passato il tempo, mi risponderà dicendo che è stata occupata oppure che è successl qualcosa di quasi grave, fino ad ora quasi sempre così è andata. Non capisco se c’è qualche problema dietro, del resto parliamo tranquillamente di tutto, ma io mi rompo di parlare solo su una chat, gliel’ho detto indirettamente, però ogni qualvolta provo a organizzarci, a volte ignora e a volte accade un imprevisto abbastanza grave (spero non inventi, ma accade troppo spesso) ora parliamo un po meno perché ha detto che è occupatissima. Insomma sono questi i problemi, provo a organizzarmi da due settimane, ovviamente non glielo chiedo ogni giorno per non sembrare un allupato. Però tutte queste cose mi fa pensare, qual è il suo problema? Possibile abbia paura di vedermi nonostante sia molto più bella di me? Può essere insicurezza sua? Devo parlargliene di questo continuo e strano procrastinare o faccio finta di nulla continuando a parlare in continuazione sulla chat?

          • Ti direi un reset ma via chat non funziona molto. Forse è il caso che la lasci perdere e te ne cerchi una normale, se una ragazza ti vuole vedere, anche solo per un caffè, il tempo lo trova. Questi “fenomeni” che sono così impegnati da non avere tempo sono quasi sempre personaggi con gravi problemi psicologici: mandala a quel paese, almeno io non ci perderei altro tempo. Se vuole si fa sentire lei se non amen,

          • Ciao sensei, parlo sempre della stessa ragazza. L’ho contattata dopo una settimana e mi ha risposto quasi subito, rispondeva subito e per caso mi ha detto che parlava con me con piacere. Al che le ho chiesto perché fosse scomparsa l’ultima volta. Allora non mi ha risposto più. Allora in generale in queste settimane in cui abbiamo parlato ho capito che le piace parlare con me (abbiamo moltissime cose in comune) però ogni qualvolta la invito a vederci ha cominciato prima a inventarsi (credo) dei problemi in famiglia, poi una volta si è trovata lei l’idea di visitare insieme tante cose, ma ogni qual volta che ci organizzavamo poi lei spariva per poi scusarsi con qualche scusa… Però per il resto parla con piacere. Pensi possa essere indecisa e che quindi devo continuare a parlarle per acquistare fiducia? Se no non capisco questo ”scomparire” poi proporre e ancora scomparire… Io davvero credo sia perfetta per me, potrei fare un sacrificio, tu che dici?

          • Sacrificio? Ma che sei un satanista? Il mio punto di vista è tanto semplice quanto crudele: non le interessi come lei interessa a te, sei in friendzone. A questo aggiungo che sarebbe utile sapere dove l’ha conosciuta (credo una chat) e come fai a dire che è perfetta per te solo perché ci chatti, ma che hai otto anni è un gigantesco complesso di Edipo? Ma fai l’uomo…

  3. Ciao sensei, fa proprio per me quest’articolo… Ho conosciuto su fb una ragazza bellissima, ci sono rimasto quasi quando mi ha accettato la richiesta, l’ho mandata quasi per caso, giusto per vedere se mi accettava… L’ho contattata ed ho fatto proprio come è scritto qui e funziona! Però ancora dovevo leggerlo l’articolo, ho parlato di lei e di quanto fosse particolare (effettivamente lo é) ed ha molte cose in comune con me al punto che ha detto che sono la sua versione maschile. Mi sembra quasi assurdo, non ci credo. Fatto sta è che mi sono attenuto a quello che dici qui.. però qualche dubbio mi è venuto. Abbiamo parlato qualche giorno, un bel po, al che le ho chiesto di vederci per un caffè l’altro ieri ed ha detto ”domani no, dopodomani dovrei essere più libera” ieri abbiamo parlato un po come al solito e poi sul tardi le ho chiesto se fosse libera domani (oggi) visualizza ma non risponde (già fatto forse un paio di volte ma non significava nulla, questa volta forse era troppo tardi per rispondere.. Bo).. Ho letto ora l’articolo, tu dici che è meglio meno che più. Forse meglio se la ricontatto direttamente domani? O insisto per oggi come mi aveva detto l’altro ieri?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here