Vorrei iniziare ringraziando tutti per i numerosi commenti, le richieste di consigli e le domande sul mio libro in fase di elaborazione. Sto lavorando diligentemente, ma sono stato rallentato da alcuni problemi di salute. Quindi, se non riesco a rispondere alle domande, o la scrittura richiede un po ‘di più, per favore non prenderla sul personale. Continuerò a scrivere e rispondere quanto il mio tempo e la mia salute consentiranno.

Ora al divertimento … Ho una serie di domande da parte dei lettori su tecniche di pick-up artist, di gioco e di seduzione. Tutti sembrano voler sapere “sono reali”? Puoi davvero usare una tecnica per ottenere “qualcuno che si innamori di te” … o “vai a letto con te”? L’amore è solo un trucchetto, una tecnica o una presa?

La mia risposta a loro è SÌ … e NO. Qualsiasi strategia tecnica, tattica o appuntamenti non è un approccio a prova di errore, mai fallito.

Ma non limitarti a credermi sulla parola …

La scienza del gioco e della seduzione
Questo argomento è stato esplorato da un recente articolo di Oesch e Miklousic (2012) sulla rivista di Psicologia Evolutiva. Nell’articolo, i due autori descrivono i paralleli tra le tattiche di seduzione degli artisti del pick-up e ciò che la teoria della psicologia evolutiva dice del corteggiamento umano. Per coloro che hanno familiarità con la letteratura del pick-up artist e la comunità di seduzione, gli autori hanno scelto “classici” dal campo per valutare; The Mystery Method di Erik von Markovik e Rules of the Game di Neil Strauss.

Attraverso la loro revisione e valutazione della letteratura, Oesch e Miklousic (2012) trovano un considerevole supporto evolutivo per il modello generale di datazione. Più specificamente, prestano sostegno all’idea che il corteggiamento può essere compreso (e influenzato) come un processo a tre fasi di Attrazione, Comfort e Fiducia e Seduzione.

Attrazione – è definita dagli psicologi sociali come una valutazione positiva di un altro e il desiderio di iniziare il contatto e l’intimità. In altre parole, è l’emozione iniziale che attira due persone insieme. Sia la psicologia che gli artisti del pick-up sottolineano l’attrazione edilizia come il primo passo verso la relazione e lo sviluppo sessuale. Inoltre, gli artisti del pick-up identificano diverse strategie per costruire l’attrazione iniziale (che chiamano “openers”). Alcune di queste strategie, supportate dalla ricerca psicologica, includono il dominio sociale, il coraggio, l’umorismo o la popolarità (chiamata copia di scelta del compagno).

Comfort e fiducia – viene quindi sostenuto dalla teoria degli artisti del pick-up, dopo che è stata sviluppata l’attrazione. L’obiettivo di queste tecniche è costruire una maggiore connessione e senso di fiducia, sia per prolungare la relazione sia per rendere più probabile la successiva seduzione. La ricerca psicologica offre anche supporto per questa idea, osservando che l’esibizione di molte virtù morali, gradevolezza, empatia e reattività emotiva sono in effetti tutte le chiavi per mantenere una relazione intima.

Unisciti alla discussione

16 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Penso di aver capito meglio ragionando a freddo. Ho avuto a che fare con diverse ragazze con cui ho parlato molto ma che poi con le quali non sono riuscito a organizzare un’uscita, nonostante continuassimo a parlare tranquillamente (parlo di ragazze conosciute su internet) con tutte ho poi lasciato perdere perché mi rompevo di parlare solo in chat, fregandomene delle loro motivazioni. Questa volta ho trovato una ragazza perfetta per me, con cui ho moltissimo in comune ma comunque si comporta in questo modo… Ora mi chiedo, ma perché lo fanno? Forse è un test per vedere quanto sono interessato? Forse c’è qualcosa che le turba o sono poco interessate? Questa ultima cosa non penso possa sussistere dato che abbiamo moltissimo in comune. Tu cosa ne pensi di tutto ciò? Pensi sia inutile di parlarne apertamente su questa questione?

    1. Tu parti già dall’idea che se parlano con te significa che sono interessate: ERRORE. Se parlano con te è perché sono annoiate, se interessi loro con te ci vogliono uscire.

  2. No più che altro sono confuso, fino ad ora c’è stata una bella intesa nel parlarci.. Perché devo spezzarla? Non penso di aver fatto errori tanto da dover fare un reset, anzi penso di non aver sbagliato niente. Penso possa fraintendere la cosa con una mancanza di personalità perché non gliel’ho chiesto di nuovo con convinzione magari, potrebbe pensare che me ne sono andato con la coda tra le gambe… Avrà pensato che alle 2 di notte non era normale rispondere… Ma poi già è successo che non rispondesse perché indaffarata e dopo un altro messaggio rispondesse con nuova voglia. Me lo dice che è incasinata

    1. Ma ti leggi? Trasudi insicurezza, come devo fartelo capire? Parli di errori, di non aver sbagliato nulla, mica è un esame! Puoi pensare di essere perfetto e comunque non piacerle abbastanza. E poi dove avrei scritto che devi fare un reset?

      1. Vorrei risponderti bene, ma ho paura di scocciarti troppo ahah… Se ti chiedo consiglio è perché mi trovo bloccato, però poi alla fine faccio sempre di testa mia… (chiunque mi dia consigli) Grazie lo stesso, buon fine settimana

        1. Ciao sensei, ti volevo chiedere un parere riguardo alla stessa ragazza. Non so se ricordi comunque ci sentiamo quasi tutti i giorni, abbiamo trovato molte cose in comune, anche particolari… Mai avuto tanti punti in comune con una ragazza, c’è motla sintonia. Ah l’ho conosciuta su fb, perché avevo notato queste sue particolarità. Decidiamo di darci un appuntamento e lei propone di andare insieme a un museo sabato scorso, ma era tutto al completo allora le dico che prenoto per il sabato prossimo (in realtà non ce n’era bisogno e non avevo capito bene la cosa). Comunque le chiedo di vederci domenica a fare altro e accetta. Quando la ricontatto per aggiornarci sparisce, il giorno dopo si scusa e dice che era all’ospedale per il fratello. Per farla breve tento più volte di vederci ma capita sempre qualcosa che però motiva con prove concrete, per cui non penso dica bugie… Tre giorni fa parlavamo come al solito poi sparisce, la ricontatto il giorno dopo e mi dice che era incasinato di lavoro e poi non ha risposto più da allora… Non l’ho contattata di nuovo anche se qualche volta la vedo online. Come ricordi io avrei ”prenotato” per questo sabato al museo… Aspetto lei che si faccia sentire oppure glielo ricordo? In realtà comunque la prenotazione non era obbligatoria però ci eravamo messi d’accordo…

          1. Anche lei deve fare un passo verso di te, stai creando un rapporto sbilanciato. Se una persona ti vuole davvero incontrare fa di tutto perché accada. Che sia lei a farsi sentire adesso, tu hai fatto pure troppo secondo me.

          2. Ieri mi ha contattato e si è scusata per essere scomparsa, motivando che ha avuto molto da fare.. Poi mi ha postato una canzone di un artista di cui stavamo parlando.. Io le ho risposto solo riguardo la musica, ignorando il resto.. Abbiamo parlato un bel po al che le chiedo se il giorno dopo sarebbe stata libera siccome parlammo di andare al museo, lei risponde pensando fosse passato l’evento .. poi le dico che c’era anche il giorno dopo (se l’è scordato? Mah mi disse pure di prenotare, però la prenotazione non era obbligatoria) l’impressione mia è che quando parliamo di incontrarci succede sempre qualcosa oppure si prende del tempo per rispondere, infatti sto aspettando una sua risposta.. Ma ormai è passato il tempo, mi risponderà dicendo che è stata occupata oppure che è successl qualcosa di quasi grave, fino ad ora quasi sempre così è andata. Non capisco se c’è qualche problema dietro, del resto parliamo tranquillamente di tutto, ma io mi rompo di parlare solo su una chat, gliel’ho detto indirettamente, però ogni qualvolta provo a organizzarci, a volte ignora e a volte accade un imprevisto abbastanza grave (spero non inventi, ma accade troppo spesso) ora parliamo un po meno perché ha detto che è occupatissima. Insomma sono questi i problemi, provo a organizzarmi da due settimane, ovviamente non glielo chiedo ogni giorno per non sembrare un allupato. Però tutte queste cose mi fa pensare, qual è il suo problema? Possibile abbia paura di vedermi nonostante sia molto più bella di me? Può essere insicurezza sua? Devo parlargliene di questo continuo e strano procrastinare o faccio finta di nulla continuando a parlare in continuazione sulla chat?

          3. Ti direi un reset ma via chat non funziona molto. Forse è il caso che la lasci perdere e te ne cerchi una normale, se una ragazza ti vuole vedere, anche solo per un caffè, il tempo lo trova. Questi “fenomeni” che sono così impegnati da non avere tempo sono quasi sempre personaggi con gravi problemi psicologici: mandala a quel paese, almeno io non ci perderei altro tempo. Se vuole si fa sentire lei se non amen,

          4. Ciao sensei, parlo sempre della stessa ragazza. L’ho contattata dopo una settimana e mi ha risposto quasi subito, rispondeva subito e per caso mi ha detto che parlava con me con piacere. Al che le ho chiesto perché fosse scomparsa l’ultima volta. Allora non mi ha risposto più. Allora in generale in queste settimane in cui abbiamo parlato ho capito che le piace parlare con me (abbiamo moltissime cose in comune) però ogni qualvolta la invito a vederci ha cominciato prima a inventarsi (credo) dei problemi in famiglia, poi una volta si è trovata lei l’idea di visitare insieme tante cose, ma ogni qual volta che ci organizzavamo poi lei spariva per poi scusarsi con qualche scusa… Però per il resto parla con piacere. Pensi possa essere indecisa e che quindi devo continuare a parlarle per acquistare fiducia? Se no non capisco questo ”scomparire” poi proporre e ancora scomparire… Io davvero credo sia perfetta per me, potrei fare un sacrificio, tu che dici?

          5. Sacrificio? Ma che sei un satanista? Il mio punto di vista è tanto semplice quanto crudele: non le interessi come lei interessa a te, sei in friendzone. A questo aggiungo che sarebbe utile sapere dove l’ha conosciuta (credo una chat) e come fai a dire che è perfetta per te solo perché ci chatti, ma che hai otto anni è un gigantesco complesso di Edipo? Ma fai l’uomo…

  3. Ciao sensei, fa proprio per me quest’articolo… Ho conosciuto su fb una ragazza bellissima, ci sono rimasto quasi quando mi ha accettato la richiesta, l’ho mandata quasi per caso, giusto per vedere se mi accettava… L’ho contattata ed ho fatto proprio come è scritto qui e funziona! Però ancora dovevo leggerlo l’articolo, ho parlato di lei e di quanto fosse particolare (effettivamente lo é) ed ha molte cose in comune con me al punto che ha detto che sono la sua versione maschile. Mi sembra quasi assurdo, non ci credo. Fatto sta è che mi sono attenuto a quello che dici qui.. però qualche dubbio mi è venuto. Abbiamo parlato qualche giorno, un bel po, al che le ho chiesto di vederci per un caffè l’altro ieri ed ha detto ”domani no, dopodomani dovrei essere più libera” ieri abbiamo parlato un po come al solito e poi sul tardi le ho chiesto se fosse libera domani (oggi) visualizza ma non risponde (già fatto forse un paio di volte ma non significava nulla, questa volta forse era troppo tardi per rispondere.. Bo).. Ho letto ora l’articolo, tu dici che è meglio meno che più. Forse meglio se la ricontatto direttamente domani? O insisto per oggi come mi aveva detto l’altro ieri?

      1. Il fatto che non mi risponde è perché penso sia spesso indaffarata, perché a volte capita che stiamo attaccati e noto la sua voglia di parlare… E se aspetto giorni e non mi contatta?