L’eiaculazione precoce è un problema che affligge, in modo costante o saltuario, circa il 50% della popolazione che cerca esercizi per durare di più.

Alcuni individui arrivano a cronicizzarla, non avendo gli strumenti adatti per affrontarla, rovinando così la propria vita sessuale e quella dell’eventuale partner.

Alcuni addirittura arrivano ad evitare rapporti sessuali per paura di una scarsa prestazione e dell’umiliazione ad essa associata. Così aumenta paure ed ansia, aggravando l’eiaculazione precoce.

Molti si chiedono, quindi, se esistono esercizi per durare di più, anche chi non ha problemi “gravi” di eiaculazione precoce vorrebbe incrementare la durata per godere al meglio del sesso in tutte le sue declinazioni.

Quali sono gli Esercizi per durare di più?

Come durare di più non è un qualcosa di facilissimo da imparare, ma con il giusto metodo ed un po’ di voglia di migliorarsi si può riuscire nel proprio intento.

Metodi “leggeri” per durare di più:

  • Preliminari. Fare dei lunghi preliminari aiuta moltissimo sotto vari punti di vista, innanzitutto diminuisce la tensione muscolare e nervosa, liberando anche i ricettori del piacere. Vi è un aumento del testosterone che porta quindi ad una migliore erezione e controllo. Permette alla donna di “scaldarsi” di più e quindi di avere bisogno di meno tempo per essere appagata. Ti lasci andare e quindi il tuo cervello ha meno controllo sull’eiaculazione precoce, che è un bene perché la colpa, il più delle volte, è da imputarsi alla tua mente (90% dei casi).
  • Preservativi ritardanti e non. Il preservativo, da usare sempre se non si è in una coppia stabile e sicura, diminuisce per ragioni meccaniche un minimo la sensibilità. Quello ritardante, grazie a determinate sostanze, ha un effetto anestetizzante (leggero) che allunga la durata dei rapporti. Da fare attenzione perché ci sono persone allergiche o che possono avere una reazione di all’anestesia molto forte o addirittura nulla.
  • Sex Toys. Non ti fanno durare di più direttamente, ma poter giocare e divertirsi ti aiuta a rilassarti e con essi puoi far godere la tua partner.
  • Le posizioni del sesso. Secondo il Kamasutra, ad esempio, le posizioni del sesso non servono soltanto a sentire più piacere, ma a molte altre cose. In modo particolare alcune aiutano chi ha problemi di eiaculazione precoce a durare di più. Vedremo in altri articolo quali sono, con relativi benefici.

 

Esercizi per durare di più.

Questi che abbiamo visto sono dei metodi per migliorare le proprie prestazioni molto semplici e facili da attuare. I benefici che danno all’eiaculazione precoce sono leggeri, anche se in alcuni casi possono essere sufficienti.

Ci sono uomini che solo aumentando la durata dei preliminari passano da pochi secondi ad alcuni minuti. In pratica il cervello umano controlla il sesso in modo troppo maniacale, perdendo quindi il piacere del lasciarsi andare e di seguire i propri istinti.

Le cause dell’eiaculazione precoce sono disparate e spesso molto difficili da identificare in una persona.

Personalmente ritengo fondamentale fare un’attenta analisi del proprio passato e della vita sessuale fino ad ora vissuta. Anche della vita sentimentale e del rapporto con le donne della propria vita.

Ci sono uomini che durano poco con la loro compagnia perché hanno una rabbia nascosta contro di lei, o contro le donne in generale, così inconsciamente per punirle vengono subito!

La buona notizia, però, è oltre a questo lungo cammino nel passato, ci sono anche degli esercizi per durare di più. Bastano pochi minuti al giorno, seguendo delle schede ben precise di allenamento per aumentare il controllo sull’eiaculazione, dei semplici esercizi per durare di più.

 

Quali sono gli esercizi per durare di più?

La maggior parte sono esercizi che aiutano a capire quale muscolo usare per allentare la morsa dell’eiaculazione precoce. Poi di allenamento fisico base, una sorta di preparazione all’attività. Infine esercizi più mirati in cui capirai quando e come usare il tuo muscolo (il muscolo pubococcigeo) in modo da controllarti.

Oltre agli esercizi “fisici” dovrai seguire anche degli esercizi di respirazione. Si perché respirare aiuta il tuo corpo a rilassarsi e a diminuire tutti i fattori psicologici che ti sono contro:

  • Ansia da prestazione.
  • Ansia.
  • Paure.
  • Stress.
  • Inadeguatezza.

Con questi tre elementi messi insieme in modo attento e mirato sarai in grado di sconfiggere definitivamente l’eiaculazione precoce.

Le tre armi per durare di più.

Abbiamo quindi visto che le tre armi sono:

  • Piccoli espedienti, che hanno anche il pregio di migliorare anche altri aspetti del sesso.
  • Esercizi per durare di più.
  • Respirazione.

Non solo puoi imparare come durare di più, puoi arrivare a farlo!

2 Commenti

  1. Ciao Sensei.
    Se invece io “durassi troppo”?
    Con la mia ragazza, abbiamo avuto il nostro primo rapporto sessuale insieme e l’ho fatta venire due volte. Purtroppo però io non sono riuscito a concludere; lei si è dispiaciuta per questo, sentendosi responsabile. Ci piaciamo molto e non ho problemi di erezione con lei, anche se ho notato che oggi non mi è arrivata al massimo (e comunque faticavo a mantenerla).
    Penso io, magari un po di tensione (?)
    Ciononostante, quello che mi importava di piu era di farla stare bene (cosa che sono riuscito a fare molto bene).
    Ho qualche pensiero per la testa, però nulla di grave.
    È vero che è stato solo il nostro primo rapporto e che ci sarà occasione di rifarsi, però secondo la tua esperienza di cosa potrebbe trattarsi?
    Ti è mai capitata una situazione del genere?
    Grazie in anticipo

    • Dopo poche volte che fate sesso è normale “assestarsi”, datti tempo e non avere fretta: e usa il preservativo! Se la cosa dovesse continuare anche dopo più settimane allora potrebbe essere un discorso di ansia che non riesci a sciogliere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here