Le comunità di Seduction hanno iniziato a comparire all’inizio degli anni ’90. Questo è stato un grande contributo all’umanità – molti uomini hanno assaporato i piaceri del successo, non solo con le donne, ma con la vita quotidiana (e con le loro carriere) facevo parte di quella comunità. Quindi voglio condividere con voi, attraverso la mia modesta esperienza, i concetti che mi hanno aiutato a raggiungere i miei obiettivi, liberarmi e vivere la vita dei miei sogni, con la donna dei miei sogni.

Ma fa attenzione…

Non ho intenzione di condividere con voi raccogliere linee, persuasione o trucchi di manipolazione … questa merda è una cosa del passato, e potrebbe essere stata utile nel Medioevo …

Ma condividerò con voi, ripeto, concetti pratici basati piuttosto sulla vostra personalità e relativi allo sviluppo personale.

Regola numero 1 …

La seduzione è un … gioco divertente!
A meno che tu non sia una specie di Superman con una pozione magica (che suona più come i Puffi, giusto), non puoi mai sedurre una donna proprio così! Inoltre, se hai letto il mio ultimo articolo su come sedurre una donna in meno di 3 minuti, probabilmente hai capito, almeno spero che lo hai fatto, che si tratta solo di fare una “buona prima impressione”, e non sull’uso di tecniche di seduzione VERO.

Che ti piaccia o no, la seduzione richiede una serie di passaggi che, naturalmente, richiedono tempo.

Per raggiungere il tuo obiettivo finale (ottenere il suo numero di telefono, chiederle un appuntamento, dormire con lei ecc.) Dovresti seguire ogni passaggio, ma soprattutto, DOVRESTI divertirti OGNI passo durante il processo di seduzione.

Se vivi a New York City e stai andando in Florida in auto, non dovrai aspettare fino al tuo arrivo in Florida per iniziare a divertirti! Sarebbe una crudele perdita di tempo, e sarebbe molto stupido.

Nel momento in cui colpisci il motore, il tuo viaggio è ufficialmente iniziato e dovresti quindi iniziare a prepararti per goderti il ​​resto del tuo viaggio. Una volta arrivati ​​in Florida, le cose saranno ancora più intense e DIVERTENTI! Allora, perché uccidere quel piacere fino a raggiungere IL grande piacere?

Lo stesso principio vale per la seduzione.

Quando parli con una donna, devi, prima di tutto, provare a divertirti e divertirti, e lasciare la seduzione per dopo (specialmente colpirla).

Non è necessario attendere l’ultimo passaggio (il tuo obiettivo è stato precedentemente impostato) per festeggiare finalmente la tua vittoria: ogni momento trascorso con quella donna (che ti interessa!) È un’occasione unica per divertirsi e divertirsi! Quindi divertiti!

Si tratta di . . Stile di vita !
Conosco molte persone che hanno l’idea sbagliata di cosa sia veramente lo stile di vita. Per tali persone, avere uno stile di vita dei propri sogni significa:

4 Commenti

  1. Di buono non mi porta nulla, anzi, sto diventando invidioso e “cattivo” nel senso che desidero il fallimento altrui e mi vergogno anche a dirlo. Ci sto provando ad andare avanti, a migliorare, ma non e’ facile poiche’ il passato ritorna nella mente quando meno me lo aspetto e come uno squalo mi butta giu’ e mi fa naufragare nella tristezza.
    Credo che l’unico rimedio sia solo il tempo…come dici anche te.

  2. Ciao Sensei, ho ricominciato a darmi da fare nella seduzione e nelle altre aree della mia vita con ottimismo e speranza dopo un periodo di inattivita’.
    A tal proposito stasera sono uscito con il mio amico ad approcciare, inutile dire che e’ come se ricominciassi da capo, mi sentivo non proprio a mio agio all’ inizio poi man mano che approcciavo l’ ansia diminuiva. Diciamo che ho conosciuto diverse ragazze pero’ all’ inizio mi sono trovato impacciato nel fare contatto fisico in maniera piu’ incisiva, ed infatti ero “freddo” poi man mano mi sono sciolto di piu’ e di conseguenza davo piu’ emozioni. L’ ultima ragazza che ho conosciuto mi interessava, pero’ nonostante lei si sia sentita a suo agio nel conversare e scherzare con me, non appena provavo a fare del contatto fisico piu’ sfacciato, esempio prendere le sue mani per la lettura della mano, oppure dopo una battuta accarezzarle i capelli, si tirava indietro e non mi faceva proseguire nella seduzione e di conseguenza perdevo punti ai suoi occhi. Ma cos’ altro dovevo fare continuare a parlare all’ infinito?!
    Alla fine tentai nel proporre un’ uscita per poi chiedere il numero ma gia’ sapevo che mi avrebbe rifiutato con la solita scusa che era fidanzata alla quale ho risposto ironicamente che anche io ero fidanzato con il mio amico ma che ci serviva un avvocato(lei fa giurisprudenza) per divorziare 😀
    Vorrei un parere questa situazione, poi volevo chiederti 2 cose:
    1)Perche’ nella vita alcuni ottengono cio’ che vogliono con facilita’ mentre altri come me devono ammazzarsi di fatica e non e’ detto neppure che lo ottengono?

    2) In un articolo dici che per essere dei seduttori bisogna essere felici e realizzati, ma io posso essere felice e realizzato nonostante tutto e se si, come fare per esserlo?

    • Tu mi stai facendo domande che esulano fortemente la “seduzione”, almeno quella classica. Se avessi risposte chiare e certe sarei una sorta di maestro di vita che proprio non sono. Tu ti fai delle domande, ecco già questo è indice di qualcosa di positivo che darà, spero, i suoi frutti. Non tutti siamo fatti per essere realizzati, felici o fortunati. Credo che il passo più importante sia l’accettazione di ciò che è, con la volontà di migliorare ciò che può esserlo. Smettila di guardare gli altri che hanno più facilità o fortuna, cosa ti porta di buono? Credo che spesso ottenere tutto con facilità sia una maledizione che non ti porta mai a essere realmente soddisfatto. Secondo te perché i ricchi si drogano e fanno cazzate ecc ecc? La vita troppo facile è una vita senza emozioni, senza lotta che alla fine annoia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here