Il Mare è Pieno di Pesci: Significato ed è Vero o No?

Quando ti dicono che il mondo è pieno di donne a cui potresti piacere — o, in altri termini, che il mare è pieno di pesci — questa potrà sembrarti una stupidaggine irritante e irrispettosa.

Dopotutto, quelli che ti dicono di guardare oltre la donna su cui ti sei fissato spesso non sanno niente né di te né di lei, tanto meno cosa tu provi e perché. In effetti nessuno può veramente capirti, perché nessuno ti legge nella mente e nessun altro ha avuto la tua stessa esperienza.

Ricordati però che questo sarà sempre vero e che le persone che ti invitano a renderti conto di tutte le opportunità che la vita ti offre ti stanno dando un consiglio fondamentalmente buono. Anche se nessun altro ha vissuto la tua vita molti di noi hanno avuto essenzialmente la tua stessa esperienza. Abbiamo amato persone che non ci ricambiavano e siamo stati rifiutati.

Rendersi conto che il mare è davvero pieno di pesci — che il mondo è pieno di persone che potrebbero interessarsi a te se solo ti facessi avanti — è essenziale per rilanciare la tua carriera seduttiva, e forse la tua vita.

Rendendoti conto che il mare è pieno di pesci ti renderai conto delle tue possibilità. Andrai ad impostare il tuo nuovo approccio per iniziare la pesca. Studierai la seduzione e il linguaggio del corpo, imparerai ad empatizzare e a prevedere, comincerai a fare esperienza e sperimentare. Tutte cose che faranno di te un seduttore e tutte cose che TuPuoiSedurre cerca di insegnarti, argomento per argomento.

In altre parole: TuPuoiSedurre ti aiuta a rimetterti in gioco.

Il mare è davvero pieno di pesci?

La frase potrà anche sembrati offensiva. Una vera mancanza di riguardo per i tuoi sentimenti, che sono sacrosanti e richiedono rispetto. Di certo non hai scelto di trovarti nella situazione sentimentale in cui ti trovi e non è nemmeno vero che è tutta colpa tua.

Se la tua relazione con la persona in questione era seria hai ancora più ragione nel non voler sentire certe frasette fatte che ti sembrano becere, ignoranti e fastidiose. Se la donna in questione era la tua ragazza, fidanzata o addirittura moglie posso solo immaginare…

Tutto ciò non altera però il fatto che il mare è davvero pieno di pesci. Questo vuol dire che per te esiste l’opzione di rimetterti in gioco e di incontrare una nuova donna — e poi un’altra, e un’altra ancora, e quante donne vorrai o quante ti serviranno per trovare la persona che sarà giusta per te.

La serietà della tua delusione attuale e della tua sofferenza non deve precluderti a nuove e migliori esperienze future. Senza voler in alcun modo mancare di rispetto alla serietà dei tuoi sentimenti per la donna precedente ti dico che un modo elementare per riacquisire un po’ di prospettiva su te stesso è quello di conoscere persone nuove.

Perché non ti metti in gioco

Ho alluso al caso in cui, dopo un’esperienza sentimentale andata a male, tu sia affranto e non te la senta di buttare l’amo in acqua e rimetterti in gioco. Il mio incoraggiamento a farlo è però serio e basato sull’esperienza sia mia personale che quella di centinaia di ragazzi che me ne hanno parlato. Per quasi tutti loro la risposta giusta al disastro in cui dicevano di trovarsi era appunto mettersi in gioco.

Ma ci sono anche altre situazioni in cui ci si trova a pensare che non ci sia nulla da fare che stare ad aspettare e soffrire.

Situazione 1

Quando la persona che conosci da tempo — un’amica di vecchia data, conoscente o collega di lavoro — ti ossessiona o occupa la tua attenzione senza che tu riesca, o abbia il coraggio di provare, a sedurla.

Il tuo problema è la paura. Hai il timore di soffrire un rifiuto, come se questo fosse un evento straordinario nella vita di una persona. Hai il terrore di stare male, come se anche questo fosse una rarità nel mondo. Hai l’orrore di rovinare un rapporto amichevole e cordiale.

In questo caso il tuo obiettivo deve essere lavorare sulla tua fiducia in te stesso. Segui i consigli di TuPuoiSedurre sul miglioramento personale, prendi consapevolezza del bisogno di agire e renditi conto che la situazione, così come la donna in questione, non sono infinitamente importanti, come ti sembrano al momento.

Il problema della tua paura è interno a te. Questo vuol dire che dovrai andare dentro alla tue psiche per affrontarlo e sconfiggerlo. La paura è un limite che è perfettamente possibile superare e voglio che tu lo superi.

Situazione 2

Quando la persona a cui ti sei rivolto in senso romantico, magari provando a sedurla, ti ha rifiutato. Nella maggior parte dei casi il rifiuto sarà stato convenzionale: ti vedo solo come un amico, non vorrei rovinare la nostra fantastica amicizia, non me la sento in questo periodo e così via.

Qui il consiglio professionale è semplice: lasciala perdere, almeno fino ad un certo punto.

La tecnica del reset che ti consiglio e che è discussa a varie riprese in queste pagine consiste proprio nell’allontanamento che in questo caso si raccomanda. La cosa importante è smetterla di soffiare sul collo di una donna che al momento non ti vuole. La cosa giusta è lasciarla perdere.

Hai bisogno di rimetterti in gioco

Detto ciò, ti chiarisco oltre ogni possibile dubbio che nessuna circostanza, grave o frivola che sia, nega il tuo obbligo di rimetterti in gioco.

Devi rimetterti in gioco per ricostruire la tua vita e la tua serenità. Devi rimetterti in gioco per sconfiggere i tuoi demoni personali che ti perseguono nel tuo abbattimento. Devi rimetterti in gioco perché hai mille opportunità da cogliere. Devi rimetterti in gioco perché hanno ragione quelli che ti dicono che il mare è pieno di pesci.

La tua autostima

In tutto quello che si è detto è emerso più volte che un fatto importante sia la tua autostima. Difatti è la prima cosa a cui guardiamo per verificare la condizione di una persona che ha sofferto di recente una delusione.

Di facili rimedi al problema dell’autostima non ce ne sono. Eppure l’autostima va coltivata e quando soffre un danno va riparata. L’autostima è un tuo strumento, parte di tutti i tuoi progetti di vita compresi quelli seduttivi.

L’autostima è l’ingrediente segreto che rende un uomo normale eccezionalmente attraente. É la cosa che ti permette di emergere dal gruppo, che ti eleva al di sopra della massa. Più concretamente, le donne sono fortemente suggestionate dalla fiducia in sé che l’uomo fiducioso irradia. La sua fiducia comunica loro quel senso di tranquillità e affidabilità che sopra ad ogni altra cosa ricercano in un uomo.

Quando ti consiglio di rivisitare il tuo look e di prenderti cura di te stesso faccio l’opposto di quelli che cercano di venderti la cura miracolosa. Questa consiste di atteggiamenti falsi e tecniche banali. É un sostituto tarocco per l’autostima vera. L’uomo che si nutre di falsi miti prima o poi crolla.

TuPuoiSedurre ti avvia al miglioramento personale vero e consapevole. Lo sforzo è maggiore rispetto al metodo dei trucchetti ma il risultato, oltre che reale e non finto, non ha data di scadenza.

Infine, oltre a chiederti uno sforzo fisico che metterà in ordine la tua apparenza, ti chiedo anche di meditare sul perché della situazione in cui ti sei trovato. Perché ti ha attratto quella persona particolare? Perché ti ha ossessionato e distratto da tutte le altre che potevi andare a conoscere? Perché ti ha affranto il rifiuto; perché hai reagito così male?

Quest’ultimo è lo sforzo di conoscere se stesso — caposaldo della filosofia morale greca e latina — per combattere le debolezze con precisione, prevedere le difficoltà, sconfiggere tutti i demoni che incontri sulla via del miglioramento personale.

Lascia un commento