Diciamoci la verità, uno sportivo può essere tranquillamente visto come una sorta di seduttore. Infatti chi fa sport si allena, si prepara, affronta sfide e difficoltà per ottenere, in fin dei conti, una vittoria. E chi vuole diventare un seduttore o solo capire come conquistare una ragazza deve fare lo stesso:

  1. Imparare la seduzione.
  2. Mettersi in gioco e quindi allenarsi a sedurre.
  3. Migliorare costantemente, magari per diventare un vero alfa.

Succede spesso che chi è il primo nello sport, di solito durante la scuola, ha più successo con le ragazze rispetto a chi o non ne fa, oppure non è abbastanza bravo. Perchè? Perchè è la natura delle cose, in fondo noi siamo animali e fare sport non è altro che il modo che ha l’uomo “moderno” per vivere la sua fisicità.

In fin dei conti la lotta per sopravvivenza era, ed è, una gara. In quel caso però non si ha in palio una medaglia, ma la propria vita e quella dei propri cari.

Cosa c’entra la dieta dello sportivo con la seduzione?

In teoria la dieta dello sportivo non ha nulla a che vedere con la seduzione, in teoria. Ma sappiamo che stare in forma e in salute è un primo passo verso una miglior sicurezza e stima di sè. Non dico che devi diventare un modello o un calciatore professionista, ma rimanere un budino molle sul divano non ti farà certo trovare una ragazza.

Il primo passo del Percorso della Seduzione è proprio sul miglioramento dell’aspetto fisico, anche se non sei un bello puoi tranquillamente evitare di lasciarti andare e magari valorizzare quello che hai, per poi far venire fuori chi sei (un alfa o un beta?).

Con queso articolo non vorrei che passasse il messaggio che devi essere bello e atletico per essere un seduttore, ma neanche il contrario! Trova un equilibrio e ricorda che il tuo corpo è un dono che ti è stato fatto per godere di quanto di più bello la vita possa offrirti: come il sesso!

Cosa mangiare?

Non voglio di certo fare un elenco di quello che puoi o non puoi mangiare, però avere qualche informazione in pù, seppur banale, può essere d’aiuto per comprendere quanto l’alimentazione incida, in positivo e in negativo verso la tua seduzione efficace.

In quello che mangi ci sono, in percentuali differenti, i macronutrienti:

  • Carboidrati.
  • Proteine.
  • Grassi.

I carboidrati danno energia quasi da subito, sono la base delle calorie che ogni giorno dovresti assimilare, se però ne immetti nel tuo organismo una quantità superiore a quella che utilizzi allora quei carboidrati (che sono appunto calorie) si depositano e diventano grasso (quindi pancetta e cose di questo tipo).

Le proteine sono i mattoncini che costituiscono i muscoli e tutte le fibre e organi del tuo corpo. Anche qui, se eccedi, diventano grassi…

E i grassi? Sono, appunto grassi, che hanno la loro funzione nell’organismo. Se sei del peso giusto puoi, e devi, anche assimilarne un po’ altrimenti sono da evitare.

Tutto qui? Direi di no, infatti l’apporto medio di calorie giornaliere da “mandare giù“, per un adulto medio, è di circa 2.000 al giorno. Da qui capirai come sia essenziale sapere cosa mangi! Leggere le etichette è il primo e fondamentale passo per crearsi e seguire una dieta sana ed equilibrata.

Lo sai quante calorie ci sono, di media, in una merendina?

200-250! Almeno. Qusto significa che se te ne mangi un paio al gorno significa che potrai assimilare ancora circa 1500 calorie, come vedi basta poco per saturare questo famoso valore di 2.000. Sforare oltre le 3.000 è più facile di quanto credi. Ed un panino nei più noti fast food? Da solo circa 500 calorie, mettici patatine ed una bibita e arrivi tranquillamente a a 1000!

Significa che sei gà a metà strada per saturare il massimo giornaliero. Mettici le due merendine e stiamo a 1500. Ti rimangono la cena, magari 2-3 caffè, un aperitivo e non dimentichiamoci la colazione. In pratica starai già a quota 2.500 in men che non si dica. Sei in avanzo di 500 calorie, moltipicale per sette giorni e significa che a fine mese hai un surplus di 3.500.

Vai a correre per dimagrire? Vista la vita frenetica (e la pigrizia) riesci ad andarci 2 volte a settimana, per circa 40 minuti. Risultato? Bruci almassimo altre 500-600 calorie in totale a settimane. Quindi ogni sette giorni ti metti addosso 3.000 calorie in più che sono 12.000 al mese e 144.000 all’anno: sei diventato obeso.

Unisciti alla discussione

16 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ciao Sensei.
    Quanto conta secondo te l’altezza di un ragazzo?
    Mi sento piuttosto basso, e mi chiedo.. Potrò mai avere al mio fianco una ragazza “come piace a me”? Ultimamente nella mia vita mi sono accontentato. Solo che non voglio.
    Quali sono secondo te le mie speranze ?

    1. Prima smetti di pensare da Beta e prima vedrai che le cose cambieranno. Gli Alfa, per loro natura, hanno quello e lottano per ottenere quello che li fa stare realmente bene.

          1. Ciao Sensei . Ho realmente bisogno di aiuto per trovare e scoprire le mie ( se esistono ) capacità da seduttore .
            Non piaccio a nessuna , faccio compassione a tutti e mi vedono tutte
            Come un amico .
            E pure non sono tanto male anzi , prima che finisse una storia un anno fa , ero davvero messo bene .
            Vado già in palestra e sto studiando il mio look , da dove inizio ?
            Grazie

          2. Prima di tutto smettendo di piangerti addosso. Secondo leggi il sito ed eventualmente l’ebook Il Percorso della Seduzione, non sarà semplice ma è l’unico modo che hai per dare una svolta alla tua vita. Devi rimetterti in gioco.

  2. Ci avevo pensato anch’io! Ma non pensavo che fossimo veramente così inguaiati. Quindi chi approccia una bella ragazza dal vivo ha veramente una marcia in più. Anche se penso non sia semplice approcciare dal vivo…

    1. Lo è più di quanto pensi, basta farlo qualche volta e poi, superato l’imbarazzo, sarà per te molto naturale.

  3. Ma non parlavo di facebook ma di siti come badoo che stranamente è pieno di ragazze anche bellissime… mah!.. comunque ora ho anche più di una ragazza con cui chattare, sono stato impaziente. L’unica cosa che mi meraviglia è il fatto che ci siano ragazze troppo belle, addirittura sono rari i cessi… secondo te perché?

    1. Perchè nessuno le approccia dal vivo…
      Ora, forse, alcuni capiranno perchè fb è il male e che chi vi dice di andarci per rimorchiare spacciando 4 minchiate per oro colato lo fa solo per guadagnarci.

  4. Ciao sensei, ultimamente bazzico su vari social network per conoscere nuove ragazze ma pare che sia soltanto una perdita di tempo… insomma non credo di essere ne brutto ne bello (anzi nella medo credo di stare un po sopra) ma pare sia difficile sedurre una ragazza chattando. Ogni ragazza che contatto o mi ignora oppure dopo qualche messaggio scambiato si dilegua… due sono le cose: o sono un idiota completo oppure questi siti sono totalmente inutili. Tu che ne pensi?

  5. Ciao sensei, innanzitutto complimenti per il sito, ben fatto e con una miriade di articoli molto interessanti. In questo articolo parli di alimentazione, argomento importantissimo che purtroppo viene preso sottogamba dalla maggior parte delle persone. Vorrei completare il tuo veloce discorso sui macronutrienti se permetti…carboidrati, proteine e grassi. I carboidrati sono la categoria da tenere d’occhio più di tutte. La dieta degli italiani (non solo) prevede largo uso di questo micronutriente, tanto é vero che risulta essere l elemento principale di pasta,pane, pizza, dolci, biscotti, bevande analcoliche ecc…insomma tutti prodotti trasformati dall uomo per essere commercializzati. Sono senz altro da evitare se si vuole dimagrire perché, mentre ci danno energia immediata, impediscono allo stesso tempo al corpo di bruciare i grassi stoccati nelle zone preferenziali ( pancia per gli uomini, fianchi per le donne). Per le proteine il discorso é diverso, in quanto sono utilissime e difficilmente il consumatore medio raggiunge un quantitativo giornaliero esagerato…mangiatene tranquillamente fino a 1,5 g per kg di peso corporeo!
    I grassi, che sono sempre i primi ad essere incolpati per il sovrappeso, non sono poi cosí dannosi come ci viene detto. Chi vuole dimagrire ne dovrá assumere una quantità minore certo, soprattutto quelli dei latticini e insaccati vari.
    Chi non ha problemi con la bilancia non deve lasciare senza il corpo, abbiamo bisogno dei grassi perché con la loro alta concentrazione calorica ci permettono di avere più energia che si esaurisce più lentamente…

    1. Giusto a completezza per le proteine: si può arrivare anche a 2g per kg di peso corporeo senza danneggiare fegato e reni, questo per aumentare la massa muscolare se si sta facendo un tipo di allenamento ad hoc.

  6. Ciao Sensei,
    Il migliorare l’aspetto fisico è stato una componente fondamentale nel mio attuale percorso. Ma non solo per puro piacere edonistico (inutile negarlo o fare gli shaolin in tutto e per tutto… un fisico più in forma ci piace e.. ci mancherebbe!) ma perchè, come ben sai e hai detto in tutti i tuoi ebook, migliorare l’aspetto fisico comporta il mettersi in gioco per se stessi. Comporta prendere un impegno e assumersi la responsabilità di mantenerlo, comporta faticare, sbagliare, indirizzare e spendere le nostre energie per raggiungere qualcosa. I benefici sono innumerevoli. Ci si piace di più, quindi l’autostima cresce, divetare più forti fisicamente aiuta ad esserlo caratterialmente, un fisico in forma porta a non aver paura di spogliarsi (dalla maglietta e calzoncini d’estate a la paura del rifiuto di una donna), visto da un’ottica più “filosofica” i risultati ottenuti su noi stessi sono una spinta per migliorare negli altri aspetti del nostro carattere e della nostra vita. Bisogna stare attenti affinché non diventi una mania o l’involucro di un beta o peggio ancora di un imbecille ma… mens sana in corpore sano è una delle frasi più azzeccate! Parlo da trentenne che due anni fa pesava 49 Kg bagnato e con gli scarponi da neve e adesso ha raggiunto il suo peso ideale con tanto sacrificio. Però ne è valsa la pena! Ah, piccola soddisfazione… la mia ex “ragazza obbiettivo” è amica del mio istruttore… Un mese fa è andata a complimentarsi con lui per il “lavoro svolto” su di me… dicendogli che sto veramente bene ora, che ho migliorato postura e “movimento” a tal punto che sembro un’altra persona… Lei non sa che non è solo merito della palestra, ma di tutti i consigli presi da te e dalla mia voglia di mettermi in gioco. Lui è venuto a raccontarmelo per caso, io… ho sorriso.

    1. Comporta prendere un impegno e assumersi la responsabilità di mantenerlo, comporta faticare, sbagliare, indirizzare e spendere le nostre energie per raggiungere qualcosa. I benefici sono innumerevoli.“, hai riassunto in poche parole un concetto fondamentale per migliorare e imparare a sedurre, partendo da se stessi.
      Ps: ho sorriso anch’io quando ho letto il tuo commento.