Prima di leggere questo articolo sulla seduzione naturale ti chiedo di osservare bene la foto qui sopra: un vigile del fuoco che disseta un Koala durante uno degli incendi più devastanti (2009) che hanno colpito l’Australia negli ultimi anni. Vorrei che riflettessi un attimo per capire cosa c’entra con un “topic” di questo tipo, fatto? Bene, ora continua e alla fine troverai la mia risposta.

Da molti anni ormai si parla di seduzione saturale, di un modo così semplice per conquistare una ragazza che non serve far nulla e lei cadrà tra le tue braccia senza neanche saperne la ragione. Eppure questo concetto, a mio giudizio, non è un granchè realistico. Infatti la parola seduzione signifca “tirare verso di sè, attirare appunto” ed in una società artefatta e complessa come la nostra ogni persona è sempre più ricca di sfaccettature con personalità sempre più complesse al limite, spesso, anche del patologico.

E ci vogliono far credere che che esiste davvero una seduzione naturale che senza colpo ferire ti farà “emergere dagli sfigati” scimmiottando qualche azione plastificata o usando soltanto frasi preconfezionate. Non ho nulla contro l’utilizzo di qualche trucchetto, specialmente per chi, di seduzione in generale, non capisce nulla oppure ha una bassa autostima o è molto timido.

Bear_Bicycle_Wallpaper_vucjfQuello che viene spesso proposto è una seduzione naturale che di naturale non ha proprio nulla perchè ti insegnano per filo e per segno cosa devi fare in ogni situazione (così almeno dicono, ma si sa che non si è mai veramente preparati a tutte le evenienze) addestrandoti come un orso da circo che pedala sulla sua mini bicicletta. Ma cosa c’è di “naturale” in questo?

Direi proprio nulla, perchè la seduzione naturale non esiste, quello che esiste davvero è il trovare il proprio IO, capire chi sei e quali sono i tuoi punti di forza e di debolezza, per valorizzare i primi e affrontare i secondi. Crdo invece che sia naturale sedurre, ma solo se si è veramente degli uomini liberi e questo è possibile farlo solo lavorando su di sè, attraverso un costante miglioramento personale.

 

Quindi non potrò mai conoscere la Seduzione Naturale?

La domanda è tanto lecita quanto inutile! Macchissenefrega di sapere qual’è la ragione per cui sei in grado di conquistare la ragazza che ti piace, o di sedurre la strafiga di turno che ti sei sempre sognato! La seduzione naturale è solo una pubblicità, è marketing che non ha nulla a che vedere con il conoscere le meccaniche che portano una ragazza ad essere attratta da te.

maschioalfaPensi che sia meglio conoscere sta benedetta seduzione naturale oppure essere un vero e incredibile maschio alfa? Immagino che tu sappia già la risposta, per cui anzichè perdere tempo nel cercare il “miracolo” della seduzione naturale lavora su di te, libera l’animale da seduzione che tieni in una gabbia dorata fatta di spot televisivi e banalità e allora si che sarai realmente attraente.

Con il concetto di seduzione naturale vogliono farti credere che “naturale” significhi “facile e immediato”, ti stanno vendendo un prodotto come si fa con il sapone per le mani o un profumo. Ti creano in testa il dualismo compro-risolvo quando invece questo non è possibile, se tu avessi bisogno di un berretto perchè è inverno sarebbe semplice, ma tu ORA non stai cercando un cappello per proteggerti dal freddo pungente. Tu stai cercando di migliorare tutta la tua esistenza, e pensi che sia possibile farlo attraverso il “prodotto” seduzione naturale? Che ti basti comprare per stare meglio?

Purtroppo è quello che ti stanno facendo credere, che la seduzione naturale sia la soluzione ad ogni tuo problema quando in realtà è molto più simile ad una medicina che risolve il sintomo, ma non la causa del tuo male. E’ giusto prendere qualcosa per farti passare i mal di testa, però poi devi capire cos’è che te li provoca ed agire, andando dal medico e dagli specialisti.

La seduzione naturale non risolverà la causa del tuo malessere, della tua solitudine, della tua voglia di avere accanto una, dieci o cento ragazze stupende, magari seguendo qualche consiglio preconfezionato riuscirai pure a portarti a casa per scopare qualche ragazzetta o straniera mezza ubriaca, però cosa farai quandi avrai davanti la donna che ami?

 

Devi prendere una decisione, per la donna che ami.

Per la ragazza che veramente desideri con tutto te stesso cosa vuoi fare:

Usare qualche trucchetto da baraccone o vorrai essere per lei l’uomo che merita?

Vorrai darle il meglio di te o quelle frasi e atteggiamenti che ti sei comprato su internet da qualche guru della seduzione naturale?

Credo che tu, in cuor tuo, sappia già la risposta.

  1. Scegli la “seduzione naturale”.
  2. Scegli di darle il meglio di te.

Se hai scelto il punto 1. allora ti chiedo, gentilmente, di andartene da TpS, prima però ti esorto a leggere questo articolo sul maschio alfa. Se dopo sei ancora convinto della tua risposta allora nulla, ti saluto.
Se invece hai scelto il punto 2. continua a leggere TpS, perchè significa che hai fatto un passo in più verso la vera alphaness, perchè sei in grado di metterti in discussione ed osare per migliorare.

Tutto il “percorso” di Tupuoisedurre si basa non sul farti diventare un seduttore naturale, ma semplciemente ti aiuta, ti mostra una via per diventare il meglio di te. In ogni persona ci sono tutte le migliori qualità conosciute, il problema è che la vita, lo stress, il destino e la società non ti hanno permesso di svilupparle tutte.

In molti non sono neanche consapevoli di averle e ancor meno che possono valorizzarle e liberarle per diventare un maschio alfa, un vero uomo che anzichè essere costretto a giochetti come la “seduzione naturale“, attrae naturalmente le donne. Non credo che ci si debba snaturare per diventare quello che il mondo ci dice che dobbiamo essere per avere successo, penso invece che l’unica cosa da fare per sentirci bene sia curare con amore e dignità l’animale da seduzione che è in ognuno di noi, la nostra parte istintiva e selvatica che merita rispetto e attenzione.

Ricordi che all’inizio ti avevo chiesto di riflettere sulla foto del koala? Ora penso tu ne abbia capito il vero significato: che l’empatia, la generosità, la leggerezza, il coraggio sono la cosa più benefica che si possa offrire all’animale che è dentro di noi, come l’acqua per quel povero koala, altro che seduzione naturale…

Unisciti alla discussione

6 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Caro Sensei!
    Siccome sono di recente uscito da un periodo brutto e pieno di insoddisfazioni, preso dall’entusiasmo ho parlato della mia esperienza su TpS con mia sorella che ha molti problemi simili a quelli che ho passato io (infatti mi ha chiesto come mai ultimamente riesco sempre a farmi desiderare e attrarre le sue amiche e ha notato in me molti cambiamenti in positivo)

    Rimanendo molto stupita dei progressi, dopo averle illustrato alcuni concetti che mi hanno aiutato a risolvere i miei problemi e complessi, mi ha chiesto se esiste del materiale anche per quanto riguarda le donne, su TpS non ho visto nulla di tutto ciò, chiedo a te se hai progetti a riguardo o materiali in merito a questa cosa o altri portali attendibili da cui prendere materiale di studio per aiutarla!

    1. Conosco il panorama della “seduzione” femminile ed è veramente misero, ho in cantiere di fare su TpS la sezione per le donne, ma è un progetto che se nascerà sarà non prima di qualche mese. Comunque conosco molte ragazze che leggono TpS e grazie anche ai commenti iniziano a capire un po’ di più gli uomini. Per quanto riguarda il miglioramento personale è una strada che chiunque può percorrere, basta volerlo.

  2. sensei tu ci dici sempre di liberare l’animale che è in noi, ma nella pratica come possiamo aiutarci in questo?
    per dire io mi sento tantissimo migliorato rispetto a quando ho iniziato il percorso però sento che manca qualcosa nella mia vita, non dico che vorrei essere una di quelle persone povere dentro che rimorchiano a caso, però vorrei sedurre molto di più, come possiamo veramente liberare l’animale che è in noi?
    p.s. questa non è una lamentela inutile di qualcuno sempre insoddisfatto, sono molto contento dei miglioramenti che ho fatto e te ne sono grato per tutto il tempo che dedichi a questo sito e a tutti noi

    1. Vedi non esiste un modo pratico e finchè lo cerchi o speri che in qualche sito di “cazzari” arrivi il consiglio definitivo e che poi tutta la tua vita sarà bellissima rimarrai semrpe deluso e affranto. Rilassati, goditi i piccoli miglioramenti che fai giorno dopo giorno senza apsettarti chissà quali stravolgiemnti. I grandi cambiamenti si fanno con piccoli passi giorno dopo giorno senza neanche accorgersene.

  3. Ciao Sensei, ho parlato con una mia cara amica psicologa e detto da lei è impossibile cambiare il nostro carattere perchè prima o poi salta fuori.
    Io ho tutti i tuoi capolavori e devo dire che mi sono migliorato molto però non prendendoli più in mano mi accorgo che commetto ancora degli errori, non sò se dare ragione a questa amica o se sbaglio io. Dammi un tuo parere

    1. Il carattere non lo si può cambiare, su questo concordo, però si può migliorare e tirare il fuori il meglio di sè. Si può imparare anche a gestire e smussare i propri difetti, sta tutto nella volontà e nelle motivazioni, tutti commettiamo errori ma la differenza tra un alfa ed un beta è che l’alfa li accetta, ammette ed affronta, l’altro li fugge e nega.