Gli uomini chiedono spesso il mio consiglio per una tecnica di seduzione. Ma stanno spesso mettendo il carrello davanti al cavallo. Prima di doversi preoccupare di come sedurre una ragazza, devi capire come ottenere il suo numero di telefono.

In realtà è solo buon senso, in realtà: se hai intenzione di chiudere l’accordo, il primo passo che devi compiere è ottenere il suo numero di telefono in modo da poter organizzare un altro incontro.

Diamo un’occhiata ad alcuni modi per prendere questo importantissimo, fondamentale primo passo:

Tecnica di seduzione:
1. Il modo più semplice per ottenere il suo numero di telefono è farlo: chiedilo.

Ok, sembra sarcastico, ma quello che sto cercando di dire è che spesso le persone hanno paura di chiedere semplicemente quello che vogliono nella vita. Non puoi essere arrabbiato perché non ottieni quello che vuoi, se non lo hai mai chiesto.

Essere ottimista. Non otterrai nulla nella vita senza chiederlo. Credimi, nessuno ci darà niente su un piatto d’argento. Quindi il primo passo per ottenere quello che vuoi è chiedere.

2. Sii disposto a rischiare il rifiuto. Sii disposto a farle dire no invece di sì. Renditi conto che il suo “no” significa che lei è quella che si sta perdendo. Lei è stata l’unica a fare l’errore. Ricorda che questo è vero. Non ti sta giudicando perché non ha abbastanza informazioni su di te per esprimere un giudizio, quindi ha commesso un errore nell’essere così veloce nel dirti di no. Prendete il cuore in quella realizzazione e comprendete anche che nessuno ha il potere di farvi sentire inferiori se non date loro quel potere.

3. Pratica un approccio semplice e memorizzalo in modo che venga naturale quando ti avvicini a una donna e chiedi il suo numero. Di ‘qualcosa, come questo: “Ehi, è stato un piacere conoscerti.” Poi inizia ad andarsene. Fermare. Torna indietro. Di ‘: “Sai, potremmo voler continuare questa conversazione in un secondo momento. Qual’è il tuo numero?”

Attrarre le strategie delle donne – Come attrarre una donna
4. Comprendi che a questo punto è completamente fuori dalle tue mani. Hai fatto la tua parte, ora tocca a te. L’unico controllo che hai ora è come reagisci a ciò che dice. Se è interessata a te, ti darà il suo numero. Qualunque cosa in meno è un no, nonostante qualsiasi scusa possa esserne legata. Non mi interessa se lei dice che non distribuisce il suo numero di casa agli uomini o che è nel servizio segreto e deve mantenere la sua privacy. Nulla di meno che darti il ​​suo numero non ha importanza.
5. Memorizza e pratica la tua reazione a un no e poi dillo con fiducia. Ecco una grande affermazione che ti fa solo sembrare bella e che forse le lascia pentirsi delle sue azioni:

Unisciti alla discussione

8 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. ciao sensei, vorrei farti alcune domande

    Recentemente stavo per fare sesso con una ragazza, però non so come mai ero molto in ansia, lei mi aveva pregato di penetrarla ma mi sentivo come se dovessi venire immediatamente e allora ho trovato una scusa e ci siam rivestiti.

    Da questo episodio ho iniziato a soffrire fortemente di eiaculazione precoce.

    Avevo smesso di allenare il muscolo pc, così da qualche settimana ho ripreso l’allenamento, ora quando cerco di trattenere l’eiaculazione un po’ ne esce, ma credo che devo solo continuare ad allenarmi.

    Il punto è che ho davvero troppa ansia, vorrei farti delle domande:

    -Facendo molti preliminari e creando una forte tensione sessuale, posso riuscire a soddisfare una ragazza anche senza durare quasi nulla nella penetrazione?

    -Nella posizione dell’unione della dea, quando sto per venire non riesco a bloccarmi col muscolo PC poichè lei essendo sopra continua a stimolarmi, d’altra parte se la penetro io da dietro mi eccito ancora di più, come posso interrompere l’eiaculazione se domina lei?

    1. Per l’ansia i preliminari sono una “mano santa” (scusa il doppio senso) che in più da e aumenta il piacere della ragazza, per cui fanne tanti! Impara a respirare meglio, ci sono gli esercizi sull’ebook che hai letto sul Sesso, grazie ad essi riesci ad allentartarla un po’ e piano piano riprendere il controllo. La posizione della Dea ha proprio lo svantaggio di dare il controllo a lei, fa parte del gioco del sesso, stai tranquillo che lei lo sa perfettamente, è ovvio che con un pc molto allenato puoi migliorare e credo che alla fine una delle cause della tua EP possa essere proprio questo. Con un pc allenato migliori “fisicamente” la tua resistenza, questo ti rilasserà e ti renderà mentalmete meno ansioso e così via, per cui: allenati!

  2. ciao sensei.io ho scoperto il sesso da poco,circa 6 mesi ed ho il problema opposto a ha quello di questo articolo..cioè duro troppo e non sempre raggiungo l’orgasmo.Ha volte certe posizioni proprio non mi stimolano per niente e così perdo l’erezione.Altre volte vengo dopo poco e spesso abbiamo rapporti regolari ma non sempre vengo(anche se la mia compagnia raggiunge sempre l’orgasmo).Potresti fare un’articolo in cui illustri le posizioni migliori per NOI uomini?io ho avuto una operazione(fimosi) ed essendo circonciso ho perso sensibilità al glande,i dottori mi hanno detto che è normale e che con questa operazione si dura di più(come effetto collaterale)..io però vorrei trovare delle posizioni in cui anche io mi sento pienamente stimolato.grazie

    1. A livello meccanico le posizioni che più stimolano l’uomo, in generale, sono quelle in cui lui sta dietro (la classica “pecorina” per intenderci) e le sue varianti. Sono ovviamente delle linee guida perchè l’eccitazione ed il sesso sono qualcosa di molto soggettivo, devi provare più posizioni e “cose nuove” che magari ti eccitano mentalmente di più e quindi ti danno piacere più velocemente. Il sesso non è solo posizioni e azioni, ma complicità, gioco ed emozione che forse in questo momento metti un po’ in secondo piano perchè ti focalizzi maggiormente sul sentire piacere lì. Ti consiglio anche di fare molti preliminari, di prenderti il tempo per rilassarti perchè di sicuro questa tua condizione ti scatena un po’ di ansia. In generale ti consiglio di leggere anche l’ebook sul Sesso in cui troverai non solo tutte le posizioni divise in categorie (tra cui tutte quelle con i pro e i contro e la maggiore stimolazione per l’uomo) ma anche una serie di consigli per goderne appieno.

  3. Ciao Sensei, alla fine lho comprato il tuo libro e ti devo proprio ringraziare! con il sesso c’è davvero tanto da imparare! Grazie Mille!

  4. volevo provare, ma sono venuto mentre mi faceva un pompino.
    ma non mi sono perso d’animo, ho lavato il mio pene sotto l’acqua fredda e ho ricominciato.