Stare Addosso ad una Persona: Va Bene o Meglio non Farlo?

Una cosa da non fare mai in seduzione è stare addosso ad una persona, assillarla, disturbarla e generalmente infastidirla.

Questo dovrebbe essere ovvio a tutti, ma tanto ovvio non è. Ci si convince infatti che uno dei modi per conquistare la donna sia proprio insistere, non lasciarla andare e non darle tempo per pensare. Questa è una pessima idea che in termini di seduzione rappresenta un strategia fallimentare.

A nessuno piace essere sotto pressione. A nessuno piace che gli si stia addosso. Né ad un uomo né ad una donna, né a me né a te. Ti basta un pizzico di empatia per metterti nei panni di una persona perseguitata dalle attenzioni di un’altra per capire in un attimo quanto fastidioso possa essere.

Stare addosso ad una donna che non ti vuole, o che è tuttora incerta se ti vuole, è il miglior modo di infastidirla ed alienarla, semplificandole la scelta se darti o meno una chance. É anche un’ottima strategia per farsi riconoscere come stalker ed è anche piuttosto conosciuta come la strada che porta alcuni uomini direttamente alla denuncia.

No — stare addosso ad una persona è un errore relazionale. Un errore, se ci pensi, considerando che il non stare addosso ad una persona è spesso la prima cosa da fare per attrarla.

Gelosia e insicurezza ti portano a starle addosso

L’insicurezza e la gelosia, l’una la causa dell’altra, compongono il cocktail emotivo di cui tanti uomini si inebriano non appena cominciano ad interagire con una donna che gli piace, in alcuni casi persino prima.

Cominciano a fantasticare sulle presunte “infedeltà” della donna che non hanno ancora nemmeno sedotto. Meditano su tutti i contatti maschili che la donna intrattiene e studiano dei misteriosi segnali criptici cercando di scoprire chissà cosa.

Lo fanno perché sono insicuri — perché, in altre parole, hanno un problema personale. Non si rendono conto che la donna in questione non centra: è tutto nella loro testa.

L’insicurezza è l’anti-seduzione. Superarla è un obbligo per cominciare a sedurre bene.

Non starle addosso

L’uomo seduttore, siccome sicuro di sé, agisce con leggerezza. I suoi gesti rassicurano e quindi attirano.

Questa è la logica dietro il mio consiglio di non stare mai addosso ad una donna che si vorrebbe sedurre.

Come abbiamo discusso in dettaglio più e più volte su TuPuoiSedurre, la seduzione si compone di osservazioni del linguaggio del corpo, dell’uso dell’ironia (NB: sempre per esprimere leggerezza e fiducia), del contatto fisico, del flirt, delle buone maniere e del rispetto.

Un elemento supplementare, anch’esso discusso a più riprese, è l’allontanamento.

Lo abbiamo spiegato come la tecnica del reset (e ti invito a studiarlo) ma in questo contesto voglio solo che tu ti renda conto che la semplice distanza cordiale che mantieni nei confronti della donna può facilmente essere un tuo strumento seduttivo..

L’uomo distante è interessante, soprattutto se ha espresso un vago interesse verso la donna che ora lo osserva a distanza e medita. Perché le cose distanti, specie se in qualche modo desiderabili, hanno un fascino che le cose vicine non possono avere. Si tratta in fin dei conti di una cosa in parte sconosciuta, in parte diversa, nuova ed eccitante.

Questo trucco psicologico agisce su tutti, ma in maniera particolarmente forte sulle donne, che hanno un’inclinazione alla fantasia che le porta a scoprire un fascino anche negli uomini più banali. Non devo spiegarti come questo sia un vantaggio di cui l’uomo deve avvalersi…

Alla luce di questo fatto ti starai sicuramente rendendo conto dell’errore madornale che commette l’uomo che insiste e basta, che sta addosso alla donna e che non pensa alla noia e al tedio che le causa — due tossine anti-seduttive.

Dai spazio alla donna e impara a sedurla

Invece di stare addosso alla donna e opprimerla cosa dovresti fare?

Dovresti sedurla.

Dovresti mettere da parte o reprimere i tuoi dubbi esistenziali e incertezze perenni per fare in modo che non ce ne sia traccia nei momenti in cui la donna ti guarda.

Dovresti esibire un’immagine di sicurezza, di spirito leggero, di serenità. Già questo ti renderà più attraente.

Andrai poi a costruire la tua seduzione incentrata sulla donna particolare che hai deciso di sedurre. Seguendo le indicazioni di TuPuoiSedurre come guida, presterai attenzione al linguaggio del corpo e ai segnali di interesse. Andrai ad esprimerti con ironia tenendo sempre conto delle buone maniere con cui vuoi distinguerti dalla massa degli altri uomini.

Come vedrai e come stai forse già vedendo, la strada su cui cerco di portarti è quella della sana e naturale seduzione. La strada che invece voglio che tu abbandoni è quella del vittimismo, delle scorciatoie e dell’insistenza brutale.

Infine, ti ripeto: non stare addosso alla donna, seducila.

Lascia un commento