La prima domanda che ci dobbiamo fare è: esistono davvero ragazze che se la tirano oppure sei tu che non hai compreso qualcosa dell’Universo femminile?

La domanda è lecita, la risposta più articolata di quanto si possa pensare. In generale è un mix di entrambe le cose: esistono donne che se la tirano e tu non hai la giusta esperienza per affrontare queste splendide (e allo stesso tempo orribili) creature.

Se non ti senti sicuro di te e sei all’inizio del tuo Percorso della Seduzione ti sconsiglio di “puntare” ragazze di questo tipo. Non sono cattive, o almeno quasi mai, ma sono davvero tossiche e ti farebbero a pezzi.

Meglio quindi lasciar stare piuttosto che rischiare concretamente di farsi maciullare da loro. Anche perché le tue chance di seduzione sarebbero prossime allo zero.

Ragazze che se la tirano: quante sono?

Fare una statistica, dare percentuali o valori, senza poi aver fatto una reale ricerca scientifica mi sembra stupido e falso. Anche perché una ragazza potrebbe davvero tirarsela con uno e non con un altro in base anche alla sua empatia, capacità di  sedurla o farla stare a suo agio.

Per cui non ti dirò quante sono, solo che esistono e, dal mio personale punto di vista, posso solo dirti che non dovrebbero essere tantissime, ma ci sono!

Purtroppo capita spesso che si vada ad etichettare una come ragazza che se la tira soltanto perché con te non c’è stata, non ha accettato le tue attenzioni e tu, un po’ per difendere il tuo ego un po’ per paura, l’hai giudicata così.

I test delle donne: come capire che tipo di ragazza è

In generale, come ho scritto migliaia di volte su questo sito, le ragazze fanno dei test. A volte con cognizione di causa, altre istintivamente. Sta di fatto che, nella peggiore delle ipotesi, devi riuscire a disattivarli.

Se riesci a superarli tanto meglio, basta che non cadi nella loro trappola perché a quel punto sei davvero fregato.

Le ragazze che se la tirano, in generale, le capisci proprio quando vai a parlarci e il loro modi sono bruschi, maleducati e aggressivi. Quello non è un test, ma una barriera difensiva che, come vedremo dopo, non è poi così difficile da superare.

Una ragazza che anziché tirarsela ti testa e basta lo farà, in linea di massima, come una sorta di gioco, scherzandoci un po’ e provocandoti senza risultare offensiva o maleducata.

Questo è un buon segnale perché significa che ti sta testando, e se qualcuna ti testa significa che qualche minima possibilità di sedurla, già da adesso, ce l’hai!

Donne che solo apparentemente se la tirano

Poi ci sono tutte quelle donne che se la tirano, apparentemente. Il più delle vote sono ragazze chiuse, timide, inesperte. Non sanno come si interagisce con un uomo e tendono a seguire uno schema di comportamento difensivo e altrettanto inutile.

Capita quindi che una timida faccia la stronza senza volerlo, solo perché non ha imparato altri metodi di comportamento. Non è quasi mai una persona cattiva, solo ingenua che però è molto pericolosa.

Ragazze così tendono a mandare messaggi contrastanti e fare casini di prima categoria. Consiglio: se non sei solido sulle tue emozioni ti consiglio di scappare a gambe levate, ti sbranerebbe senza rendersene conto.

Poi ci sono quelle che dicono di semplicemente NO! Ecco, molti pensano che se la stiano tirando e credono di dover continuare a provarci: errore. Devi avere rispetto dei NO, se una donna è fredda, cortese e ti dice che non le interessi è chiaro che non sta giocando e non vuole avere a che fare con te.

Cosa fare? Salutarla e andarsene, in tutti i sensi. Anche se è una ragazza che conosci da tempo, in questo caso puoi leggere l’ebook Conquista la ragazza che ti piace.

Ragazze che se la tirano: come sedurle (ma ne vale poi la pena?)

Ora diciamo che abbiamo fatto luce su chi sono le donne che se la tirano e come riconoscerle, o almeno avere una buona possibilità di farlo.

Dalla mia personale esperienza e conoscenza del mondo femminile posso dire che le ragazze che se la tirano sono l’equivalente dei bulli maschili.

Quindi, come il classico ragazzaccio, può avere, anzi ha il suo fascino particolare e soprattutto tentacolare.

Il fatto che sia fredda e stronza la rende intrigante, il fascino del proibito. Ma perché si comporta così?

Molti pensano che siano ragazze forti, sicure di loro stesse perché spesso molto belle che si atteggiano a gran donne. Niente di più errato.

Un beta cosa fa? O si nasconde oppure usa metodi aggressivi per imporre le sue “presunte qualità”, per avere ragione e mostrarsi importante di fronte agli altri.

Una ragazza che se la tira segue lo stesso schema: ricerca approvazione sociale e l’unico modo che crede di avere è mostrandosi superiore, umiliando chi invece vuole solo conoscerla mettendosi lei su un piedistallo.

Il dannato piedistallo: non devi buttarla giù, ma accompagnarla

E quanto spesso dico che se tu la metti sul piedistallo fai un errore colossale? Una ragazza così ci si mette da sola e se tu non lo comprendi e la accompagni gentilmente a terra tra le come diventare un maschio alfapersone reali lei continuerà a tirarsela.

L’unico vero e insuperabile strumento per sedurre una ragazza che se la tira è l’alphaness! Non servono tecniche, trucchi, parole magiche o strategie. Una persona insicura cerca naturalmente chi è sicuro di sé.

Se lei stronzeggia tu non devi fare altrettanto, serve un mix tra rilassatezza e fermezza. E’ un po’ come se lei fosse una bambina capricciosa che è abituata ad averla sempre vinta.

Cerca in realtà un uomo che le dica di NO, che le indichi un modo sano di stare nel mondo perché lei non lo conosce. Non puoi parlarle e spiegarle ciò con la logica, ma con le azioni, a volte anche molto forti.

Se sei a cena con lei e sta tutto il tempo al cellulare solo per fare la figa che è piena di spasimanti tu puoi farglielo notare, con gentilezza. Di solito basta perché quasi nessuno dei molluschi con cui è uscita glielo ha mai detto.

Se continua?

Se sei un alfa sai già cosa fare, se non hai idea su come agire allora forse è il caso che ti metti in gioco per diventarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here