Anche se i media suggeriscono che le supermodelle magre sono le più sessualmente attraenti, la psicologia evolutiva suggerisce il contrario.

La ricerca sull’attrattiva del corpo indica che ci sono certe forme corporee che gli uomini trovano attraenti nelle donne e forme diverse che le donne trovano attraenti negli uomini.

Quali sono?

Secondo gli approcci evolutivi, i maschi sono naturalmente attratti dai compagni per massimizzare il numero di figli prodotti.

L’attenzione è rivolta alla giovinezza, alla salute e alla fertilità delle donne, come dimostrato dalle caratteristiche fisiche. Poiché il tipo di corpo è un indicatore affidabile di salute e fertilità, gli uomini sono più attratti dalle donne con un rapporto vita-fianchi inferiore (WHR) e un indice di massa corporea medio (BMI), né sottile né grassoccia, perché queste sono associate a giovinezza e maturità sessuale.

Durante la pubertà, le femmine producono più estrogeni che creano un tipo di corpo ginoide (il grasso si deposita sui fianchi, sulle natiche e sul seno, creando una vita più piccola rispetto ai fianchi).

Inoltre, nonostante la credenza comune che i seni più grandi siano più attraenti, è in realtà la dimensione del seno in proporzione ai fianchi, creando la classica figura a “clessidra”.

Per gli uomini, secondo la teoria evolutiva, la forma del corpo di androide con maggiore muscolatura sulla parte superiore del corpo e una pelvi stretta con poca vita è associata ad un più alto testosterone e buona salute.

Questo è il classico corpo a “V”, e gli uomini con questo tipo sono visti come più dominanti. Le donne preferiscono anche gli uomini leggermente più anziani, perché l’età è associata ad una maggiore accumulazione di risorse. Infine, e non a caso, le donne preferiscono uomini più alti.

Anche se i media suggeriscono che le supermodelle magre sono le più sessualmente attraenti, la psicologia evolutiva suggerisce il contrario.

La ricerca sull’attrattiva del corpo indica che ci sono certe forme corporee che gli uomini trovano attraenti nelle donne e forme diverse che le donne trovano attraenti negli uomini.

Aspetto fisico in seduzione

Secondo gli approcci evolutivi, i maschi sono naturalmente attratti dai compagni per massimizzare il numero di figli prodotti.

L’attenzione è rivolta alla giovinezza, alla salute e alla fertilità delle donne, come dimostrato dalle caratteristiche fisiche. Poiché il tipo di corpo è un indicatore affidabile di salute e fertilità, gli uomini sono più attratti dalle donne con un rapporto vita-fianchi inferiore (WHR) e un indice di massa corporea medio (BMI), né sottile né grassoccia, perché queste sono associate a giovinezza e maturità sessuale.

Durante la pubertà, le femmine producono più estrogeni che creano un tipo di corpo ginoide (il grasso si deposita sui fianchi, sulle natiche e sul seno, creando una vita più piccola rispetto ai fianchi).

Inoltre, nonostante la credenza comune che i seni più grandi siano più attraenti, è in realtà la dimensione del seno in proporzione ai fianchi, creando la classica figura a “clessidra”.

Per gli uomini, secondo la teoria evolutiva, la forma del corpo di androide con maggiore muscolatura sulla parte superiore del corpo e una pelvi stretta con poca vita è associata ad un più alto testosterone e buona salute.

Questo è il classico corpo a “V”, e gli uomini con questo tipo sono visti come più dominanti. Le donne preferiscono anche gli uomini leggermente più anziani, perché l’età è associata ad una maggiore accumulazione di risorse. Infine, e non a caso, le donne preferiscono uomini più alti.

Unisciti alla discussione

112 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Mi sembrava strano che concordassi su tutto, non e’ da te!
    Sto diventando proprio un maleducato oh, non mi controllo piu’, anni di educazione buttati al vento !! ?

  2. Buondi’ Sensei, dopo un’ attenta riflessione ho individuato il problema( sempre lo stesso) dovuto alla mia autostima che dipendeva sempre dall’avere piu’ che dall’essere. Ho fatto un esperimento, mi sono rimesso in gioco lavorando su me stesso anche se non mi andava, ho ripreso a leggere ed imparare l’inglese( materia che ho sempre odiato e rifiutato di imparare), ho ripreso ad approcciare e migliorare nella seduzione ed ho appurato che la voglia vien facendo, agendo. Sto imparando a vivere il presente e rendere le mie giornate piene non soffermandomi su passato e futuro che non esistono, il tao mi ha aiutato in questo e sono grato alla vita per cio’ che mi ha dato. Il mio sogno ora e’ studiare, evolvere, crescere e lo posso realizzare adesso, nel presente…
    Che dire, sono felice perche’ “sono” e non ho bisogno di nient’altro, tutto cio’ che mi serve e’ a mia portata di mano. La vera svolta e’ quella mentale e spero che la mia esperienza possa aiutare altre persone che sono state deluse per qualsiasi motivo. Ho dovuto accettare di ricominciare a lavorare su di me praticamente da 0 nonostante avessi raggiunto risultati insperati nella seduzione e nella vita, eppure quei risultati sono stati i frutti di un lavoro lungo su me stesso e miriadi di fallimenti e se li ho raggiunti posso farlo di nuovo.
    Mi rendo conto che non e’ facile per alcuni , non lo e’ stato nemmeno per me ed ognuno e’ “solo” di fronte alle sfide della vita e deve imparare la lezione sulla propria pelle. Ognuno ha i suoi demoni e sta a voi scoprire e smascherare il vostro che non vi fa procedere nella vita. Non sono le condizioni esterne a renderci infelici ma le nostre convinzioni e i nostri pensieri. Cambiate atteggiamento verso la vita e la vostra vita cambiera’.

  3. Ciao Sensei, scrivo per aggiornarti riguardo la mia situazione. Precedentemente ti scrissi che provavo senso di inadeguatezza e credo di provarlo solo quando mi forzo a fare cose che in realta’ la mia anima non vuole fare. Adesso il mio istinto mi dice di star fermo ,come mi avevi consigliato, di praticare la non-azione. In effetti ho sempre fatto, mi sono sempre messo in discussione ed ora, se devo dirla tutta, non mi va di fare proprio una beata minchia!
    Ho provato a reagire, cambiando lavori ogni volta perche’ non mi piacevano, uscendo con gli amici, provando a vedere il positivo, tutte queste cose si sono rivelate inutili, ho provato anche ad andare a tango ed il mio incoscio mi andava contro. Ma non sto male, solo non sento il bisogno e lo stimolo di fare niente, nemmeno di sedurre, poiche’ ho gia’ fatto molto in precedenza, ho anche degli investimenti in attivo che devono dare i loro frutti(ecco per esempio questo e’ un ambito che mi appartiene e per la quale mi sentirei soddisfatto e realizzato ma serve pazienza e attesa…) ed ora voglio che l’ Universo faccia qualcosa. Non so se ti e’ mai capitata una situazione del genere, come ne sei uscito e cosa dovrei fare secondo te?

    1. Non conta cosa è capitato a me, siamo tutti diversi. In generale l’attesa e la solitudine aiutano l’anima a guarire le ferite e danno la possibilità all’Universo di mostrarti qualcosa. Se tutti quanto hai fatto non ti da soddisfazione, allora è il momento di fermarsi per ascoltare cosa la tua anima dice davvero.

  4. Ciao Sensei,sono nuovo, volevo chiederti meglio essere sbarbati o con la barba di qualche giorno?

    1. Basta che sia rasata la parte del collo, dipende da come la preferisci ma non cambia molto, come scrivo qui sul sito l’aspetto fisico è utile, nulla di più.

      1. Sayonara! Io,comunque,preferisco senza.Radermi il collo e basta,non ci avevo mai pensato.

  5. Nel corso degli anni ho sempre pensato che le donne fossero attratte esteticamente da ragazzi biondi con gli occhi azzurri (il classico principe azzurro), questo perchè nei cartoni animati o nei film che vedevo da bambino,la ragazza si infatuava del ragazzo con le caratteristiche prima descritte…eppure nel corso degli anni ho visto molte ragazze stare insieme con ragazzi che erano l’opposto (carnagione scura,occhi neri,capelli neri ) ed ho notato che anche molti modelli delle più famose case di moda hanno questi parametri…penso che a livello estetico le donne siano più attratte da gente come Fabrizio Corona,Marco Borriello ecc.. che da personaggi come Daniel Craig,Leonardo di Caprio…(insomma moro vs biondo)…

  6. Salve,
    leggendo qui e là sul sito ho notato che ogni volta che un utente presenta un “problema riguardante la bellezza”, ad esempio l’altezza, si da la colpa degli insuccessi con le donne al fatto che questi si sentano insicuri per questo problema e dunque le donne captano questa insicurezza. Siamo sicuri che sia sempre così ?

    E’ da anni che leggo e metto in pratica consigli sulla “seduzione”, in passato ho avuto qualche soddisfazione e relazione appagante, anche con ragazze carine, ora ho 22 anni.
    In questi ultimi due anni però ho avuto un esplosione di acne in viso e al momento ne porto le conseguenze, con molti antiestetici buchi; anche se mi sono informato, curato dal dermatologo e ho fatto il possibile seguendo tutte le indicazioni dei medici, non sono riuscito ad evitare le cicatrici, che sono molto evidenti.
    Anche se esternamente sono cambiato, interiormente sono rimasto lo stesso, molti amici mi hanno detto che sono anche maturato molto in questo periodo, eppure le ragazze che mi capita di approcciare nella mia vita non sembrano starci o non danno segnali come accadeva un tempo, eppure il mio modo di socializzare e sedurre è rimasto il medesimo di due anni fa, anzi, mi sento di essere migliorato. Dunque mi chiedo, come mai non ho più il successo di una volta ?

    Premetto che ogni volta che vedo una ragazza che a me sembra interessante e mi piace mi butto per conoscerla, se capisco che mi piace veramente faccio contatto fisico, mi faccio lasciare il numero e tutto quello che ho sempre fatto da anni, eppure i risultati sono pari a zero da quando ho questo “inestetismo”.
    In ogni caso continuerò a fare come sempre ho fatto, cercando di migliorare, sono sicuro che la ragazza che andrà oltre la mia attuale esteriorità la troverò.

    P.S. Mi sono piaciuti molto i commenti di @Matilda, ottime considerazioni.

    1. Il tuo è l’approccio giusto, posso dirti che in alcuni periodi in cui ero in formissima, tirato e lindo, prendevo quintali di due di picche! E’ l’energia che emani a fare la differenza, forse in questo periodo sei anche un po’ scarico, e ci sta, ne puoi essere certo!

  7. Sensei, ke dire, è da un po che leggo e rileggo i tuoi articoli, le tue risposte e consigli…la cosa che ho notato è che sei veramente una grande persona, e meriti la stima di tutti. Grazie ai tuoi articoli sono riuscito a sollevarmi, più di una volta, da situazioni che mi stavano soffocando. Grazie di tutto fino ad oggi e grazie per quello che farai in futuro, sicuro che sarà sicuramnete qls di buono per me e per tutti quelli che ti seguono. Scusa se commento l’articolo ma non avevo altro modo di dirti grazie e salutarti calorosamente….SEMPLICEMENTE GRAZIE!!!

    1. Ricorda però una cosa: io mostro alternative, siete voi che fate tutta la fatica!

  8. Sai cosa faccio sempre,mi rendo conto sbagliando.esempio.ieri,sono stato invitato,fuori roma a casa di amici.c erano,tante donne,tutte single.ebbene,invece di lanciarmi,e c era una donna che mi ha colpito,ma non vedendo nessun segnale d interesse,tipo sguardi ecc,mentalmente,determino da solo che non piaccio,quindi non mi muovo,frustrazione ecc.ora,sono pienamente consapevole che cosi mi taglio le palle da solo,ma che cavolo,pure ieri,me ne sono tornato come se avessi cappottato in parcheggio.eppure,nella vita,svolgo un lavoro,faccio l agente di commercio,con successo,ho una vita sociale appagante,ma questa spina nel cuore,non la sopporto piü.ciao

    1. Non piangerti addosso, la negativitànon porta nulla, fai leva sulla tua ironia. Anzichè lanciarti su una donna come un bracco sulla preda lasciati andare, scherza con tutte e vedi cosa ti porta l’universo. Chi si focalizza su una ocsa soltanto non si gode tutto il bello che c’è intorno.

  9. Caro sensei,intanto ti faccio gli auguri ,te devi solo aver pazienza con me,ho tanta voglia di imparare e migliorarmi,so che gli scogli da superare ci sono,pero sono pronto a rinnovarmi.ti volevo chiedere,x quanto riguarda l esercizio di respirazione sul percorso,si puo fare anche sdraiato,e perché dici di mettere la lingua sopra il palato,?

  10. Certo w le carampane.ti voglio chiedere,ma se in un periodo di tempo,ti fanno conoscere,un numero elevatissimo di donne,tutte single,belle,gradevoli,carine,brutte,e nessuna,ha chiesto di me,o ha dimostrato interesse,a parte dire,che sino simpatico,qualche cosa vorrà dire no?te che pensi,me devo rassegnà,a dedicarmi alle bocce?scherzo.ciao e auguri di pasqua.

    1. Secondo me ti fai troppe pippe mentali e questo ti blocca. Si conqusita con laleggerezza, l’ironia e un po’ di contatto fisico,non con l’aspetto fisico e questo specialmente alla tua età. Una donna dai 35 in su non disdegna un bell’uomo, ma per un compagno cerca altro, cerca gentilezza, divertimento e tanti interessi da condividere, lo hai letto Diventa un Maschio Alfa? Quello cerca!

  11. Proprio oggi,una mia amica mi ha fatto notare,che da quando mi conosce,mi ha fatto conoscere una 70tina di donne di tutti i tipi,e nessuna si è interessata a me.significa che sono proprio insignificante e non interesso proprio.pero con le nonnine e donne che vanno dai settant’anni in su,aho li vado forte.un pò di autoironia,ma dentro,mi c ho un baratrone.va bhe.scusa lo sfogatoio.

  12. Sto attraversando una crisi di mezza età,mi guardo e mi vedo pieno di difetti.e la sicurezza,ub tempo ne a evo un pò,ma ora.speriamo passi,mi piacerebbe tanto,riprovare una bella passione,con una donna che mi piace,ancora una volta.ciao grande.

    1. Dai tempo al tempo, lo so che sembra una frase fatta ma la pazienza è secondo me una delle più grandi virtù, che paga sempre (diciamo quasi).

  13. Grazie x la tua disponibilità,ormai il tuo sito,è diventato quotidiano,e istruttivo.sto capendo,anche se non ho cacciato via da me,questo senso di inferiorità,che avverto,ogni volta che mi attrae una donna,r mi blocca.compro subito diventa un maschio alfa,che darei x liberarmi da questa sensazione che mi frustra e mi addolora,ciao.

  14. Aggiungo,il mio punto di forza,secondo le donne che ho frequentato è il sesso,lì,e non sono un presuntuoso,è il mio regno,mi piace dedicarmi a dare piacere.

  15. Lo sai che mi succede.a forza di seguire il tuo blog,teoricamente,mi sento più esperto,ho più consapevolezza,e capacità di mettermi in discussione.ma in pratica,sono totalmente bloccato.forse sto attraversando una crisi dei 50anni suonati,insomma,mi sento più insicuro di qualche anno fà,sempre sul piano estetico.di donne,ne incontro,ho un buon numero di amicizie,ma non interesso proprio.sono bassetto,172,il corpo,l ho sempre allenato,amo la pulizia personale,ho un look sportivo.mannaggia,sa
    se penso alle mie esperienze,tutte le donne che ho avuto,in realtà,sono loro,che hanno sedotto me,e ogni volta,mi sono meravigliato,specie se carine,x non parlare della romena,che era molto bella.
    alle volte mi sento bruttissimo,alle volte insignificante,però,se qualcuno,raramente,mi fà un complimento,allora x poco,mi sento attraente
    .ma che casotto che sono.scusa eh,non ti voglio rompere le scatole.ciao.

    1. Nessuno rompe le scatole, tranquillo! Tu sei nella seconda fase, da quella che è lamia esperienza, ti spiego meglio.
      Fase 1. Ti rendi conto che qualcosa non va nella vita e così ti informi, studi impari e ti riempi la testa di molte nozioni che trovi utili e interessanti (che però ancora non metti realmente in pratica).
      Fase 2. (la tua) Pur avendo mille nozioni sei confuso, bloccato e pieno di dubbi. Questa è la fase principale perchè qui viene fuori chi sei realmente, se sei disposto a metterti in gioco e a provare cose nuove o rintanarti per l’ennesima volta nelle tue ataviche paure. Sta a te agire e decidre, è il TUO momento in cui IO non posso entarre ne fare nulla. Ti sei messo in gioco, cosa vuoi fare realmente?
      Fase 3. Hai deciso di giocare e applicare davvero dei nuovi consigli, magari che ritieni anche un po’ strambi, e la tua vera forza non sta nel fare cosa ti viene detto, ma proprio nel fatto che per la prima volta agisci realmente solo per te stesso e il tuo benessere.
      Le fasi in cui il Sensei agisce sono la 1. e la 3., sta in questo il metodo del Percorso, nel metterrti di fronte alla fase 2. in cui sei SOLO e se sei in grado di agire allora nessuno ti potrà più fermare portando la tua autostima oltre ogni limite. Per questo ti posso consigliare di leggere Diventa un Maschio Alfa, secondo me è lo strumento adatto per te.

  16. Ciao.ho rivisto Una donna che avevo conosciuto 3anni fá.a quel tempo,ero appena uscito falls storia con la donna romena di cui to avevo parlato nel post precedente.domenica scorsa è venuta da me,sola x vedere un film,dato che sono un Grande appassionato di cinema.insomna,ho fatto contatto,ma non CI è stats,dicendo che non gli dò fifucia,e che second lei,voglio solo scoparmela,. lei 3anni fà era fortemente attratta,mentre Ora di meno.consiglio?

    1. Conquista la sua fiducia, come? Invitandola, uscendo con lei per il piacere della sua compagnia (senza dimenticare il contatto fisico e un po’ di flirt): devi avere pazienza.

  17. Lo prend volando.comunque,volevo dirti grazie x i tuoi consigli E x la pazienza Che Hai con me.quando ne avrô bisogno,torno a romperti.ciao.

  18. Caro sensei,il tuo sito,è diventato prezioso x me.oggi,ho rivisto,dopo tempo,Una donna romena,molto nella,mi se bravo un miracolo esserci arrivato Cui avevo avuto Una storia tempo fà.questa donna,ha Una bambina,inutile dirti,Che avevo perso la testa x lei e sua figlia,ma la cosa è finira x sua scelta.oggi mi ha detto Che anche se non corrispondevo al sui idéale fisico,sono stato sessualmente,qu’elle con Cui ha provato emozioni fort,anche xchè,a detta sua,gli uomini d’Ella sua nazione,non praticano sesso orale.insomma stp provando a non farmi più condizionare dalla Mia bruttezza e cercar di attingere allé code positive,ma ancora la frustration c è.

    1. Come vedi era soddisfatta della vita sessuale che aveva con te, io preferisco questo ed essere considerato non bello dalla mia donna piuttosto che il contrario!

  19. Nada da fare,ho provato a chiamarla,ma non risponde.siccome.mi piace molto mettermi in discussione,non è Che avendo,verso di me,questa Bassa considerazione Sul piano estetico,proietto,verso la donna Che mi lnteressa questa cosa?.

    1. Secondo me ti focalizzi su una cosa sbagliata: la bellezza. Vedi specialmente oltre i 20 anni le donne non danno tutta questa importanza a come sei, ma a come ti poni, se ti curi e se sei sicuro di te. Mi sento di consigliarti, in base a quello che mi hai scritto fin’ora, di leggere l’ebook Diventa un maschio alfa che ti aiuterà anche a capire cosa piace davvero alle donne.

  20. È qu’elle Che vorrei fare,ma x sedurla,dovrei incontrarla dal vivo,ma se già mi ha messo da parte,xchè non corrispondo ai suoi ideali estetici,speriamo Che la Posso incotrare.

  21. Ciao sensei.qualche giorno fà,ho conosciuto,Una Bella donna.stava seduta vicino a me,ho filtrato,un pô di contatto fisico,insomma,dopo un pô,mi ja Dati il telefono lei,senza chiederlo.ho lasciato come d’ici te,qualche giorno,ho chiamato e non ha risposto. brava persona,simpatica,ma con te ci puô essere solo amicizia,perchè sono attratta dagli uomini belli.
    o riscritto semplicemente ok.che pensi,potrebbe essere un test?ciao

  22. Hai ragione il problèma è l autostima.comunque,il percorso l ho letto avidamente,e Lo si a memoria,ancora ho difficiltâ a metterlo in pratica,spécialement contatto fisico r escalation,Che sono i punti cardine,x sedurre a dovere.x ggli esercizi ddi respirazione,allé volte faccio fatiica nel ispirazione,è normale?

  23. Hai ragione,il percorso l ho acquistato,è molto intéressante e istruttivo,e ho avuto modo,leggendolo di capire i miei punti deboli.comunque,questo complesso,me Lo porto da bambino,e purtroppo fa parte di me.a un altra cosa,Che mi stupisce di me,Che piaccio,ma tanto,allé donne racchie Sul serio,su quelle esercito un fascino potente,più si racchie e più acchiappo.che vuoi fà!ciao

    1. Il tuo è solo un problema di autostima, impara a vedere il bello che c’è in te e lo vedranno anche le donne.

  24. Ciao sensei.quanto.conta x Una donna l attrazione fisica.cioè,si puô sedurre Una donna,se nella fade del incontro,ti boccia dicendoti Che non gli piaci fisicamente,non dandoti modo di conquistarla,..scusa,ma purtroppo,x me,il fatto Che non piaccio fisicamente,è diventata Una tortura.ciao e. Scusa se rompo.

    1. Devi superare te da solo sto complesso sull’aspetto fisico,io non faccio lo psicologo ma do consigli su come aumenare le proprie chance per sedurre. Inizia ad applicare i vari consigli, leggi il Percorso della seduzione e e vedrai che già così farai dei grossi passi avanti e ti renderai conto che l’aspetto fisico conta proprio poco.

  25. Scusami,ma seconde te,xchè,Una donna,filtra con te,di da il sui telefono volentieri,dopo,non to risponde.ma Che te Lo da a gare,se evidentemente non è interessata?è sicuramente Una domanda sciocca,perô,me la pongo.ciao.grazie x la pazienza.

  26. Ciao sensei.ti seguo sempre,e cerco di far tesoro di quello Che scrivi,il cammino e lungo,ma ho volontà e mi métro in discussione.so Che sono un caso clinico,déco imparare,a spezzare,la voce interna,Che mi dice,Che non sono al altezza,ogni volta Che incontro Una donna Che mi piace.ti ho scritto,x dirti,Che oggettivamente,da buttare non sono,ma evidentemente,mi do la zappa sui pirdi da solo.scusa se ti didturbo ancora.

    1. Lavorare su se stessi è difficile e faticoso, ma se lo stai facendo questo dovrebbe aiutarti a capire quanto realmente vali.

  27. Ciao sensi.quqlche giorno fa,ho conosciuto a Una cena,Una Bella donna russa.dopo un pô,Che ho filtrato con lei,mi ha Dati il numéro senza problèmi.ho aspettato qualche giorno e l ho chiamata,non ha risposto.ho fatto passare,qualche giorno,ho riprovato,e non ha risposto.lascio perdre?

  28. Salve sensei, oggi le vorrei esporre un problema: un mese fa mentre passeggiavo un sabato sera incontro un mio amico, con la sua fidanzata e una sia amica. Mi fermo a parlare con lui e noto la ragazza, bassina, carina ! La sera stessa mi arriva la sua richiesta e, non capendo se sj trattasse di lei, le scrivo. Parliamo e dopo mezz ora mi da il suo numero. Le scrivo e la saluto. Passano 2 settimane e non si fa sentire. La contatto così tanto per e le stacco subito. Passano altre due settimane e mi arriva un sjo messaggio. Mi dice dove ero finito e cose varie. Mi attira molto questa ragazza. Un lunedi lei mi dice tramite messaggi che non puo uscire quel sabato… allora ho provato a distaccarmi un pochino per non essere messo in lista d attesa….essendo un ragazzo abbastanza stronzo (e lei lo sa), non tendo ad essere dolce con chiunque. Mentre parlavamo io sull ironia le dico che è acida e lei mi risponde : ‘ma davvero non si capisce che fingo di essere acida? Io amo essere dolce e ho un carattere debole. Non sono come sonk con te’. Fatto sta che oggi l ho contattata e lei mi ha chiesto un consiglio perche le fa teatro e il suo ex fa una parte sensuale con lei…. io le ho subito staccato la discussione per ebitare di diventarke amico. Sicuramente dovro fare jn reset, lei che mi consiglka di fare? Purtroppo devo aspettare fino al prossimo sabato per vederla…e sicuramente devo sapermela giocare molto bene:) se andra male potro sfruttare uno dei miei pregi migliori, ossia quello di imparare dagli errori commessi! Scusi se mi sono dilungato troppo, aspetto una sua risposta!

    1. Per ora seducila, senza reset o altre strategie, ovviamente senza starle addosso devi prima sfruttare un’occasione dal vivo per conquistarla e POI, in caso partire di reset.

  29. Stavo leggendo il sito, piú specificamente i commenti quando ad un tratto ne leggo uno tuo sotto questo articolo dove dici che le donne italiane sono tra le piú complicate da sedurre; posso chiederti perché pensi questo? Quale sarebbero le differenze con le altre e perché ci sarebbero? Il commento al quale mi riferisco comunque è quello del 30 giugno 2012. Comunque veramente gran bel sito 😉

    1. Per esperienza personale, ho viaggito molto e vissuto all’estero, la bellezza della donna italiana sta anche nella sua maggiore complessità, nel bene e nel male. Qualsiasi straniero che viene nel nostro paese trova le donne nostrane incredibilmente affascinanti, sono curate, eleganti e sofisticate. Purtroppo anche un po’ troppo piene di loro stesse (vedi il discorso del piedistallo) e forse è anche un po’ colpa nostra che diamo loro troppa importanza, perchè ci piacciono! Certo tra una bella italiana e una bella tedesca io sceglerò sempre (in linea di massima), la giovane nostrana!

  30. Salve Seduttore ti sto scrivendo per capire come posso superare la mia timidezza ma io credo che non ce rimedio a quello che sto per scrivere non so fare argomenti di senso compiuto e spesso non so ragionare insomma non sono inteligente quindi questa e la mia domanda se non sono inteligente non avro mai una ragazza?

    1. Il tuo problema non è l’intelligenza, ma chiaramente la bassa autostima, invece di piangerti addosso perchè non intraprendi un Percorso di miglioramento personale?

  31. Volevo rispondere a Marco che dice di essere basso e di non piacere alle ragazze. Guarda che di uomini bassi e donnaioli ce ne sono molti. Tom Cruise, il bello e dannato Gael Garcia Bernal, Jeremy Michalak… poi si dice “uomo basso tutto c***** “

  32. ciao sensei, ho letto tutti i tuoi articoli, ma questo mi ha destato non poche preoccupazioni: io cerco di curare sempre il mio fisico facendo palestra, ma a causa della mia statura ridottissima (160 cm) non riesco a essere definito bello dalle ragazze. Frequento molte persone e spesso sono il “leader” o “uomo alfa” come dici tu, ma le belle ragazze si fanno sempre attirare dai miei amici di 1 metro e 80, e a me non rimangono che i loro scarti. Come faccio a farmi definire bello, a farmi notare e piacere alle belle ragazze che mi liquidano sempre con un “sei carino ma se fossi più alto..” ?

    1. Le ragazze sentono a kilometri le tue preoccupazioni e questo distrugge l’attrazione che puoi generare. Il tuo non è un modo di pensare da alfa, ma da beta, impara ad ironizzare sui tuoi “difetti”, a scherzarci su e a renderti conto che nella vita c’è molto di peggio che non essere alti. E poi vuoi essere definito “bello”, ma stai fuori?

  33. Salve sensei , oggi ti vorrei parlare di una cosa assai strana che mi accade quando devo fare quel passo in piu con le ragazze…non si rratta affatto di paura o di mancanza di coraggio.Allora da una settimana mi sento cin una tipa, ieri sera l ho portata a ballare e mi sono baciato, cim era orevedibile…lei mi chiede quando ci vediamo e io le dico sabato (cioe domani).Non so oer quale motivo mi senta a disagio, sekpre prima di questi incontri, non sono motivato, ecco.Non saprei spiegare bene questa situazione, posso dire che ognj volta chr mi devo vedere con una ragazza mi sento a disagio sia prima che durante l incontro…è una cosa assai strana e somo curioso di capirenl origine di questo mio disagio. Aspetto la tua risposta e domani, qualunque sia la risposta non mi tirero indietro e anche se disagiato , andro avanti!

    1. Purtroppo qua stiamo nel campo comportamentale e psicologico che ha poco a che fare con la seduzione, non saprei che risposta darti, secondo me la sai la risposta ma non hai trovato ancora la voglia di accettarla.

  34. Sale Sensei! Ho 18 anni e da molto seguo tps! Andiamo al dunque: Prima di iniziare il percorso ed acquistare tutti gli ebook tps, ero veramente timido, non riuscivo a relazionarmi con le ragazze e venivo sempre messo nella sala d’attesa e a volte, catalogato come orsetto del cuore. Dopo un anno passato in questo sito sono cabiato molto: ho dato il primo bacio, inizio a piacere alle ragazze, riesco a flirtare e finalmente mi interesso al mio aspetto fisico! Come sempre però c’è un MA: ho iniziato ad applicare tutto con tutti, dimenticando la parola amicizia. Può sebrare un paradosso, ma mi sono proprio dimenticato come essere amico delle ragazze… ormai mi vedono come quello che sconcica tutte le ragazze!

    1. Sei giovane, non avere fretta, se hai imparato adesso la seduzione continua ad applicarla e vedrai che le amiche verrano fuori da sole.

  35. Salve sensei! Un po di tempo fa ho comprato tutti gli ebook! Mi sono stati molto utili! Nonostante cio mi serve sempre aiuto dai piu esperti ! Allora, un mese fa mi ero progettato di conoscere una ragazza poco piu piccola di me, dopo 2 settimane sono riuscito a conoscerla! Lei è pervertitissima, fa sempre foppi senzi e quant altro. Adesso passiamo al dunque: questa ragazza la vedo solo il sabato e la domenica, e quando c e applico sempre io contatto fisico..visto che organizzo feste si rivolge sempre a me per queste. Per farti capire quanto sia pervertita,ad una festa si faceva schiaffeggiare il culo,la sua reazione era da “finta arrabbiata”,e ci ho rimediato qualche calcio belle parti basse! la cosa che volevo sapere è vome agire con queste persone pervertite, oltre a fare battute von doppisensi cosa faccio? Grazie in aticipo

    1. Le seduci, mi sembra ovvio, i comportamenti per conquistarla sono gli stessi che epr qualsiasi altra persona.

  36. Ciao Sensei! Intanto voglio congratularmi per il sito, molto ben fatto e trasparente.
    Voglio solo lasciare una testimonianza. Ultimamente ( ho 20 anni ) mi sono fatto parecchie magheggi mentali sul perchè non ho mai avuto successo con le ragazze. Ho spulciato bene il sito e mi sono reso conto che molte persone potrebbero avere soprattutto un problema con il proprio aspetto fisico, il fatto di non praticare sport, l’ autostima ecc..Nel mio caso il problema non c’è ( ho avuto conferma da molte belle ragazze e non su mia richiesta) , anzi , sono sempre in costante ricerca di miglioramento. Grazie a questo sito ho capito che il mio problema è un’ altro: non ci ho mai provato con una ragazza seriamente, e pensandoci bene, quelle poche che ho avuto, hanno sempre dimostrato loro interesse per prime. Solo adesso mi rendo conto che sono stato statico da sempre, pensando che le cose capitano sempre da sole. Penso anche di essere stato fortunato ad aver avuto quelle ragazze, pur non avendoci provato. Ho solo una domanda: visto il mio atteggiamento, quest’ estate ho accettato di sentirmi con una ragazza che da un pò di tempo era molto interessata da me ( penso sia stato l’ aspetto fisico + il fatto di essere un musicista, boh). Ci siamo scritti per circa 4-5 mesi, le cose però andavano sempre peggio e alla fine io, che all’ inizio non ero interessato, mi sono preso parecchio. Lei invece ha perso interesse, penso un pò per il fatto che io abbia agito poco( anche se sono andato oltre i miei limiti questa volta), un pò perchè ha sbagliato parecchie cose anche lei ( è molto particolare). Ora non ci sentiamo quasi mai, ci salutiamo, qualche sorriso, ma è finita li. Ora che ho capito il mio errore più grande, mi conviene lasciarmi alle spalle sta cosa e fare nuove esperienze o riprovarci con il giusto approccio? Perchè la ragazza mi piace ancora, anche se cerco di reprimere il sentimento.

    1. Secondo me dovresti fare qualche nuova esperienza, rimettere a posto un rapporto (di qualsiasi genere) logoro è veramente molto difficile e a volte impossibile. A riguardo c’è tutta una lunga e dettagliata strategia nell’ebook Conquista la ragazza che ti piace, scritto ad hoc proprio per situazioni come la tua, in ogni caso prenditi una piccola pausa da lei.

  37. PS
    Ho sbagliato articolo, il commento doveva essere postato in “lasciala andare”…cazz 😀

  38. Che bell’articolo. Complimenti, davvero…
    Ti ricorderai di me, ero in fase riconquista/lista d’attesa e mi preparavo a gestire l’occasione del compleanno dell’amica.
    Ebbene, ho fatto di testa mia ed ho presenziato. Caldo/freddo, segnali anche positivi, etc etc…ma era tutto inutile, e da un pezzo anche.
    A fine serata il ragazzo della sua amica, col quale mi fermo un po’ a parlare e che avrò visto due volte, mi svela dei retroscena agghiaccianti dei quali per decenza non discuterò i dettagli, ma…in pratica mi rivela che lei si vede da almeno un mesetto con un altro. É solo una faccenda d’interesse, o forse non solo, ma poco importa. Il dato importante é che stavo attendendo qualcosa che non sarebbe mai accaduto, o almeno, non in seguito a chissà quali riflessioni su di “noi”.
    Restano molti interrogativi (perché é venuta a letto con me? Perché non dirmi semplicemente come stavano le cose?) ma a questo punto poco importa trovare le risposte.
    Non le ho rinfacciato la cosa, in maniera sibillina ho provato a farle capire che SO qualcosa in tal senso, ho provato a gestirla in maniera da ottenere l’unica cosa che volevo da lei (coppia aperta, solo sesso) ma niente.
    Lei ha ribattuto col piú classico e laconico dei “può darsi che sai le cose sbagliate”…Ma non é così e mi prude la lingua perché so di non poter parlare, viste le persone coinvolte (poco raccomandabili) sarebbe come farmi scoppiare una bomba in mano. Se un tizio che avró visto due volte s’era sentito sicuro nel confessarmi qualcosa che avrei potuto spiattellare per rabbia, appena un minuto dopo, allora evidentemente avevo già rischiato abbastanza a far intuire che so. Ormai il gioco non vale la candela.
    “lasciala andare”.
    Grazie di tutto, Sensei.

  39. Ascoltate tutti la canzone che ha linkato Sensei, e fatte l’esatto opposto di quello che fa Elio nel video!!!
    p.s. tra l’altro il testo di questa canzone assomiglia a tanti commenti che si leggono su TpS e che scatenano l’ira del Sensei.. 😉

  40. Una canzone leggera, tanto per non prendersi troppo sul serio: “Comprami”, 1979, Viola Valentino. Ascoltatela. Io la propongo come sigla del sito 😉

    1. C’è in progetto (tra i mille che abbiamo) di mettere anche una zona dedicata alla musica, personalmente propongo QUESTA!

  41. @dottor S: prede ferite nelle Savana? Guarda che quando si dice che l’uomo è cacciatore si fa per modo di dire 🙂 Per quanto riguarda il conoscerci, c’è un piccolo problemino da risolvere: io adoro le storielle comiche, e ne racconto sempre un sacco. Non so se sono davvero comiche, o sono io che so cogliere il lato comico dellle cose, ma mi diverto e questo mi basta. A proposito, adoro condividere tutto questo con le persone che mi piacciono, con cui ho, o voglio creare, sintonia. Non so cosa ti abbia fatto pensare che quelle che ti raccontano siano inventate o ridicole. Magari hai pure ragione, ma la prossima volta prova a ridere con loro, invece che di loro.E vedi che succede. A volte é sorprendente quanto è potente la complicità 😉
    Per quanto riguarda gli uomini belli, non credo proprio basti uno sguardo alla James Bond e il gioco è fatto; magari aiuta ad avere un primo appuntamento, ma poi per ottenerne un secondo la bellezza passa in secondo piano.
    Spesso il problema degli uomini belli credo sia proprio questo: pensano che basti essere belli (cosa che, ad onor del vero, succede anche a molte donne belle). E quindi non fanno nessuno sforzo per sedurre; non c’è gioco e quindi eccitazione….che noia!!! Tre mesi fa più o meno sono uscita con un uomo molto bello (vedi che non resisto a raccontare storielle), ma davvero bellissimo, infatti faceva il modello. Vero, all’inizio non mi pareva vero, e mi dicevo “beh mal che vada ci faccio sesso, quando mi ricapita con uno così bello”. Sai com’è finita? Niente, neanche un bacio. E pregavo interiormente che non ci provasse, perchè non è piacevole neanche darlo, un due di picche, non solo riceverlo.Stavo con le braccia conserte in un angolino, giusto perché non gli sfiorasse nemmeno il pensiero. E sai perché? Perchè ho passato tre ore a sentire lui che si sbrodolava addosso qualcosa che suonava come quanto lui fosse figo e che vita dura era con tutte le donne che ci provano. Che a me, fra parentesi, non faceva neanche tanto maschio come cosa. Si è messo lui al centro. e la femmina che è in me si è addormentata. Sciopero. Tanto che a un certo punto, purché la smettesse, gli ho detto “Insomma sei uno di quegli uomini che non deve fare il minimo sforzo per avere tutte le donne ai suoi piedi? (lo guardo per un secondo ) e si vede, credimi” . Ovviamente non ci sono più uscita… 😉

    1. Ragazzi fate tesoro di questi consigli, perchè è raro trovare una donna che ti dice le cose come stanno!

  42. @matilda: hai ragione: le donne belle sono come prede ferite nella savana e quando ci provo con loro mi faccio sempre delle gran risate. ogni volta raccontano delle storielle veramente comiche e s’inventano un sacco di storielle. fanno finta di essere piene di uomini e poi, come non ti fai sentire, cominciano a scriverti inventando qualsiasi balla possibile. per quanto riguarda la bellezza, posso dire che è in parte vero: certo che, se sei bello, ti basta uno sguardo alla james bond per elettrizzare l’aria e la prossima “vittima”.
    comunque mi piacerebbe conoscerti: le donne con le palle e che prendono il coraggio con due mani hanno sempre avuto la precedenza nelle mie gerarchie in fatto di donne.
    dottor S

    1. Che siamo diventati un sito d’incontri? ahaha.
      Ricorda la curva dell’aspetto fisico, all’inizio può aiutare ma nel lungo periodo s enon c’è sostanza la figuraccia è assicurata.

  43. Non ho resistito, dovevo proprio dire la mia. Da donna mi prudono le mani di fronte a certi commenti, e, se la cosa non è vissuta come un’intrusione da nessuno, ho deciso che dirò ancora la mia su questo sito. Per vari motivi. Primo perchè amo internet e la rete, la cui forza sta proprio nel movimento dal basso. Sinceramente penso che sia poco sfruttata questa libertà di commentare che lasci sul tuo sito, o meglio, che sia usata in modo prevalentemente egocentrato. Capisco il bisogno di rivolgersi a te, che stai in “alto” rispetto a chi scrive, per la tua esperienza ma anche per il solo fatto che è il tuo sito (infatti io stessa l’ho fatto, di chiederti un parere rispetto alla mia storia personale). Credo anche però che sarebbe (forse) ancora più utile essere un pò più generosi, commentando le storie altrui, ma anche facendo circolare in modo costruttivo la propria esperienza, i successi e gli insuccessi, gli errori e le conquiste. Ho letto molti commenti interessanti a cui nessuno, tranne te, ha risposto. E altri in cui vi è un’interminabile sequenza di messaggi pieni di dettagli di una storia, la cui risposta è spesso sempre la stessa. In secondo luogo voglio partecipare anch’io, perché credo che questo sito non sia utile solo agli uomini, ma anche alle donne. Infatti più uomini che sanno fare gli uomini ci sono e meno donne confuse e frustrate ci saranno. Quindi, uomini, vi prego, ve lo chiedo col cuore, CONTINUATE IL PERCORSO:-) p.s grazie, dell “‘applauso”, la chiarezza mi riesce bene, mi manca solo di uscire dalla gabbia e farmi una bella corsa nella radura 😉

    1. Il mio “intento” è proprio quello che dici tu, far sì che nasca un interscambio di esperienze tra gli utenti in cui i propri risultati diventino uno spunto per gli altri non solo per imparare, ma anche per aiutare. Personalmente sono cresciuto molto come persona, seduttore, uomo, da quando leggo e rispondo a migliaia di commenti ma in un modo che non sarei in grado di spiegare. Quindi fatelo tutti, scrivete, commentate i commenti altrui, dite la vostra e proponete i vostri “risultati”. A chi spesso va bene o smette di scrivere o mi contata via email per dirmelo (sono veramente una marea), ma non so per quale diavolo di ragione non lo fanno pubblicamente. E’ come essere usciti da una dipendenza o un problema e non volerne più parlare in “pubblico”. Ed esci dalla gabbia, su!;)

  44. Ho letto molti commenti dove si chiede se un uomo brutto può conquistare una donna bella. A parte che si dovrebbe capire cosa s’intende per brutto (credo siano veramente pochi quelli oggettivamente così brutti da essere spacciati), voglio scrivervi il mio parere, da donna, da bella donna e da simpatizzante ormai di questo sito. Per me la risposta è assolutamente si, perché è vero, la differenza sta nell’atteggiamento e nella sicurezza/sfrontatezza dell’approccio. Spinta dall’esperienza personale, osservando, leggendo, cercando d’imparare mi sono fatta una mia idea a proposito. Spesso le ragazze molto carine sono quelle meno abbordate nei locali o per strada (si, ve lo assicuro, a differenza di quanto crediate). Cosa che, talvolta, in giovane età, le rende più insicure delle coetanee meno belle, magari passabili, che invece vengono avvicinate di continuo. Questo succede perché gli uomini, mediamente, hanno paura di avvicinare una donna bella, paura del rifiuto, di non essere abbastanza. Va a finire che quei pochi che hanno le palle e la faccia tosta di avvicinarsi, semplicemente, fregandose del risultato e della sua bellezza…..guadagnano immediatamente, senza sconti, 100 punti (belli o brutti che siano). . Dimenticate che è bella….siamo donne, vogliamo solo sentirvi uomini.

    1. UN APPLAUSO alla perfezione e chiarezza di questo commento, ragazzi leggetelo perchè vi apre la mente.

  45. @Jones: facebook non è una mia proprità perchè penso che sia da sfigati, più avanti vedrò di scrivere altro. Le ragazze conoscile dal vivo.

  46. Sensei, ma avevi detto che avresti fatto un articolo su come fare un buon profilo facebok…mi sembra il 27 di aprile….

  47. @Packy: Il Percorso della Seduzione non è scritto sulla pietra, immutabile, puoi decidere tu da dove partire e cosa effettivamente applicare. Certamente puoi applicare gli altri punti, ma è fondamentale che tu lo faccia con molta calma, che tu ti dia del tempo per assimilare tutte le informazioni che ci sono. Il modo migliore per fare tua la teoria è applicarla, devi solo avere fiducia e pazienza.

  48. Sensei, ho appena acquistato il percorso della seduzione. A questo punto, diciamo che vorrei seguirlo cominciando dall’inizio cioè dall’aspetto fisico. E’ meglio che io mi concentri su ogni punto finchè non sono pienamente soddisfatto o posso nel frattempo anche applicare gli altri punti nel caso in cui conosco qualche ragazza?

  49. lo so è una cosa molto strana….
    non so nemmeno se riesco a spiegartela! Mi sento in pace con e non mi autocommisero però quando esco con altri non riesco a tirare fuori questi sentimenti….

  50. @Abbassolajuveabbassolajuve!: se fosse vero che ti piaci avresti più convinzione ed autostima, di conseguenza avresti molto fascino.

  51. Sensei, ho una situazione un po’ singolare…
    Sono brutto e non piaccio…MA IO MI PIACCIO!!
    Non so ocme sia possibile ma ho addirittura paura che sto diventando vanitoso….mi piace ammirarmi anche allo specchio…. è da un po’ di tempo che mi succede visto che fino a poco fa mi facevo schifo….sono un po’ confuso…

  52. @Renato: se fai la media vuol dire che tanto male non sei, come vedi i gusti sono una cosa totalmente soggettiva. In più alle ragazze importa relativamente quanto sei bello. E’ ovvio che se posti foto su un sito di quel tipo i giudizi saranno puramente estetici. Ma uno può non essere bello ed avere grande successo con le ragazze. Forse dovresti lasciar perdere ste stupidaggini e focalizzarti su altre qualità che le donne preferiscono.
    Dimenticavo: le italiane da sedurre sono tra le più complicate…spero tu capisca il senso ;).

  53. Sensei sono nel pallone più totale!!
    In un momento di più totale carenza di autostima ho postato delle mie foto su yahoo chiedendo come mi valutavano di bellezza.
    Ebbene: sul sito italiano mi dicevano che sono un cesso, bruttino o al massimo normale
    Sul sito inglese/americano mi dicevano minimo normale, ma più spesso carino e qualche volta addirittura bello!! Giuro che sono confusissimo!

  54. @Ragazzo disperato: creati un look interessante che ti faccia sentire a tuo agio e gioca ad indossare qualche accessorio un po’ trasgressivo. A questo aggiungi un buon linguaggio del corpo e allora si che sarai in grado di creare attrazione. Di sicuri essere alti 1,90 è un pregio, ma dobbiamo fare tesoro di quello che abbiamo (te lo dice uno che un gigante non è!).

  55. Sensei, ma secondo te un oalto 1 e 63 e poco bello di viso può creare attrazione

  56. @Maxwell: ci sono delle caratteristiche che ti fanno sedurre, tra queste c’è anche l’aspetto fisico e piu precisamente il look (che è ciò che realmente conta). Ed avere un buon look non ti serve per rimorchiare, ma per essere irreprensibile agli occhi di una ragazza. Per loro non conta se sei bello o brutto (non più di tanto), ma notano altre cose come la cura del tuo corpo, abbigliamento ed accessori. Ad esempio una percentuale elevatissima osserva subito le scarpe. Diciamo che sei bello ma sei sciatto, magari puzzi e ti vesti come un nerd, che possibilità avresti? Poche! Se sei brutto ma hai un look interessante allora hai più probabilità! Ma ti serve ala fine solo come “rompighiaccio”, ecco perchè vale solo il 20%, ma è il primo 20%, se non va bene alla ragazza ti manda in bianco. Poi subentra il restante 80%!

  57. Sensei, io sono un tuo grande fan ma qui non ti ho capito!! Prima dice che l’aspetto è importantissimo e poi dici che conta del 20%! Non l’ho capita! Ti prego chiariscimi finalmente quanto conta davvero l’aspetto fisico, su cosa poter fare leva se si è belli, normali o brutti e come un brutto può attrarre!

  58. @Billy Kidd: se le donne andassero solo con i belli la razza umana sarebbe estinta. E’ chiaro che non conosci le donne, per loro l’aspetto fisico degli uomini conta meno del 20%, il restante è quello che ti fa veramente sedurre. Sveglia.
    @Utch: è più facile vedere donne belle con uomini brutti piuttosto che con belli.Sveglia pure tu!

  59. bah….sensei con tutto il rispetto, ma con il vestiario e il fisico si può arrivare fino ad un certo punto….se uno nn è bello di viso (nn parlo di normali ragazzi nn bellissimi, ma proprio di sgorbi!) davvero secondo te può fare qualcosa?!

  60. @Carlo: mangia un po’ di meno e continua a correre, col tempo i risultati si vedranno. Per dimagrire è semplice: calorie consumate> calorie assunte!

  61. Ciao sensei sono un ragazzo 19 enne in leggero sovrappeso purtroppo non ho molta fortuna con l’altro sesso.. Sto cercando di migliorarmi come hai detto tu andando a correre 3 volte a settimana (è il max purtroppo vado a ingegneria) cos’altro mi consigli?

  62. @mariolino: dipende dall’intensità del tuo workout, comunque dai 90 secondi ai 3 minuti.

  63. Ok Grazie per il chiarimento! io devo ancora dimagrire bene e non sto nella forma fisica adatta a queste cose.
    Però lo chiedevo perchè loro si vantano e fanno i bulli in palestra, penso per attirare l’attenzione delle donne.

    Thansk!

  64. @lupoalberto76: le superserie o superset (non sette), non sono altro che due esercizi abbinati insieme. Fai una serie del primo e subito dopo una del secondo, poi riposo e così continui per altre 3-4 volte. Le sconsiglio caldamente ai novellini, diciamo che quello che fanno di sicuro è stressare enormemente il muscolo ma non per questo comportano un dimagrimento o un incremento della massa, dipende.

  65. Ciao Sensei in palestra da me ci stanno sempre dei tipi che parlano di esercizi chiamati superSet o superSette … sinceramente non ho capito cosa sono ma dicono che fanno anche dimagrire.
    Mi spieghi cosa sono !??

  66. Chiedi sempre ad un istruttore, comunque in generale poche ripetizioni con molto peso (es. 4×8) o piramidale (10-8-6-4) in questo caso aumentando molto il peso. Se puoi allenati sempre in coppia.

  67. Sensei ma x fare massa muscolare che tipo di allenamento mi consigli? grazie in anticipo

  68. Devi cambiare impostazione mentale, non look. Segui il percorso dal punto 2. il look serve a poco se non c’è il contenuto.

  69. Sensei io credo di essere sempre curato e faccio tanto sport, ma non riesco a conquistare la mia migliore amica, devo cambiare look?

  70. Modificare il tuo abbigliamento ti permetterà di riappropriarti di una immagine corporea sana. Se non hai successo con le donne forse è il caso di provare un’altra strada, il Percorso serve proprio a questo.

  71. Sensei, leggendo il tuo articolo mi sono ritrovato nella descrizione che fai: non mi sono mai interessato al mio guardaroba e quando esco la sera metto la prima cosa piu’ o meno pulita che trovo. In effetti non ho grande successo con l’altro sesso, ma secondo te basta comprare un paio di jeans alla moda per risolvere tutti i miei problemi? Grazie in anticipo per la risposta.