Come Fare Escalation con il Contatto Fisico con una Ragazza

Se hai imparato che il contatto fisico è la seduzione allo stato puro capirai anche come l’escalation del contatto fisico sia il passo decisivo per diventare un abile seduttore.

Il contatto fisico è il linguaggio dell’anima. Per mezzo del corpo parliamo con verità — a differenze delle parole, con cui si mente e che creano confusione.

Nelle migliaia di richieste di consiglio che ho finora letto ho sempre trovato una vistosa mancanza del tocco fisico con la donna. Sembra che in tanti siano dell’idea che accarezzare una donna e stringerla a sé siano cose che si fanno solo tra fidanzati.

Prima di tutto, per imparare come si tocca una donna, assicurati di avere osservato con molta attenzione le persone intorno a te. Ti sconsiglio vivamente di studiare queste linee guida per l’escalation fisica se non hai ancora imparato come si arriva al contatto fisico. Ti dico subito che la pazienza è un requisito e chi il come ci arrivi conta quasi quanto il risultato stesso. Studia perciò anche il linguaggio del corpo della donna per capire come comportarti.

Il contatto fisico non è una cosa solamente meccanica, come l’aprire la cassa di un computer o cambiare l’olio alla macchina. Questo perché nella seduzione ogni attimo è diverso da quello precedente e i singoli momenti sono unici. Dipendono dalla donna in questione, da dove vi trovate, dall’ora del giorno e da infinite altre variabili che non puoi nemmeno immaginare.

Perciò OSSERVA, nota come si comportano gli altri, specie le coppie.

Ti renderai sicuramente conto di una cosa: sono poche le persone che si toccano. L’educazione che oggigiorno riceviamo ha fatto sì che quasi tutti evitino il contatto fisico come la peste. Noterai però anche una seconda cosa: quelle poche persone che si toccano stanno costruendo un rapporto intimo senza che nessuno noti i loro gesti.

La verità è che a nessuno importa di te e nessuno ti sta osservando. Magari hai l’impressione che ti guardi il mondo intero quando poni la mano sulla spalla di una donna che ti piace. Sbagli. Il tuo contatto fisico non lo noterà nessuno al di fuori di lei — nessuno.

Come fare escalation fisica?

Procederai gradualmente, incrementando il contatto un poco alla volta. L’energia sessuale andrà così ad accentuarsi e alla donna non rimarrà fissa l’impressione di te come di un amico.

Le sensazioni che il contatto crescente susciterà in lei allenteranno progressivamente quelle barriere naturali e razionali che una donna erige. A parole queste barriere (ripeto) razionali difficilmente si abbassano, perché lei naturalmente le difende. Ma contro le emozioni causate dal contatto fisico non c’è barriera che regga. Si disintegrano.

La donna deve sentirti disinibita a sufficienza da sfiorare la mano, toccarti, baciarti e qualunque altra cosa si senta di fare. É il tuo contatto fisico a doverla rendere disinibita. É il tuo tocco a doverle comunicare le sensazioni che tu sei in grado di darle.

L’escalation del contatto di cui stiamo parlando non è una ricetta e non è una procedura standard. Toccherà a te adattarla alla donna particolare che hai di fronte, così come la adatterai al contesto e all’atmosfera.

Regole per l’escalation del contatto

  • Primo contatto per caso — come il tocco sul braccio mentre ti rivolgi a lei o chiedi di prendere parola. Semplice; durerà appena un istante.
  • Tocco amichevole — come la spintarella scherzosa, lo schiaffetto finto, lo spalla contro spalla. Avrà l’effetto di una carezza e sarà più palese del contatto precedente.
  • Tocco seduttivo — come il braccio attorno alla vita o il gesto dell’avvicinarla a te per dirle qualcosa. Anche l’abbraccio, la carezza sul viso, mani o capelli. Senza escludere il possibile massaggio alle spalle. Questa fase richiede assolutamente che lei sia del tutto a suo agio con te.
  • Vicinanza. Abolisci le distanze e avvicinati, con il suo viso ad una prossimità tale che basti un unico tuo movimento per baciarla.

La durata di ognuna delle fasi dell’escalation del contatto fisico avrà una durata decisa dalle sue reazioni. Qualora al tocco seduttivo ti dia segnale di disagio, torna indietro di due passi e ricomincia col contatto casuale. Se già al tocco amichevole ti dà segno di non gradimento, evita di provarci per un po’. Si ricomincia sempre dal tocco casuale.

Segui la progressione, cogli le occasioni e realizza il contatto fisico.

Risposte ad alcune richieste che ci arrivano in redazione:

Ci arrivano sempre parecchie richieste di uomini che ci chiedono come fare escalation del contatto fisico al primo e soprattutto al secondo appuntamento. Approfondiremo ulteriormente con successivi articoli, per adesso vi posso dire che il contatto fisico al secondo appuntamento, dipende al 99% su come ti sei comportato al primo appuntamento.

L’importanza di fare la giusta escalation al primo appuntamento è cruciale perché ti fa uscire dalla zona di amicizia (friendzone), quella in cui siamo cascati almeno una volta tutti noi nella nostra vita, il classico “…per me sei solo un amico“.

Capisci che fare escalation fisica è fondamentale e può fare sempre la differenza soprattuto con una ragazza indecisa

Lascia un commento